Alec Baldwin arrestato: avrebbe preso a pugni un uomo per un posto auto

Alec Baldwin di nuovo fermato per una rissa. L'attore nega e Donald Trump, da lui imitato al SNL, gongola.

Nottataccia per Alec Baldwin, arrestato nel cuore di New York dopo aver partecipato ad una rissa. Il 60enne divo americano, vincitore di 3 Golden Globe, 3 Premi Emmy e 8 Screen Actors Guild per la serie tv 30 Rock, avrebbe preso a pugni un automobilista dopo una banale lite per un parcheggio sulla decima strada. Secondo una prima ricostruzione, un uomo di 49 anni a bordo di una Saab si sarebbe infilato nel parcheggio che un familiare di Baldwin stava tenendo in caldo per la sua Cadillac.

Fermato e portato dietro le sbarre, Baldwin è stato poi rilasciato senza aver pagato alcuna cauzione, ma è stato denunciato per sopruso e molestie. A fine novembre l'attore, che nega di aver preso a pugni l'uomo, dovrà presentarsi in tribunale.

Per il divo si tratta di una 'recidiva', in quanto già in passato aveva aggredito un fotografo. Donald Trump, da lui deriso al Saturday Night Live, gli ha augurato 'buona fortuna'.

Negli ultimi 5 anni Baldwin ha avuto quattro figli da Hilaria Lynn Thomas, sua ex insegnante di ginnastica sposata nel 2012. La primogenita Ireland è invece figlia di Kim Basinger.

  • shares
  • Mail