Grande Fratello VIP 2018, il meglio del peggio di Francesco Monte

Il concorrente ancora sotto torchio per le recenti dichiarazioni sul bacio tra due donne e la differenza di mentalità fra nord e sud Italia.

Amato e detestato, un piacione che non sfugge mai alle polemiche, ultimamente ne sta facendo incetta per delle dichiarazioni che hanno lasciato scossa l'opinione pubblica, nonostante ciò il suo carattere è forte, riuscendo a schivare le malelingue che da un anno a questa parte lo attanagliano.

Parliamo di Francesco Monte e del percorso nel suo Grande Fratello VIP costellato di discussioni, un affetto speciale chiamato Giulia Salemi e dichiarazioni che fanno discutere. L'ultima puntata in prime time del reality show di canale5 lo ha visto protagonista di un presunto caso di omofobia: "due donne che si baciano mi fanno schifo"
e di razzismo: "al Nord c'è un'apertura mentale che al Sud non c'è" per la quale è stato perdonato senza troppi giri di parole.

Nella giornata di ieri Ivan Cattaneo ha riaperto il caso, attirandosi il fastidio di Monte che evidentemente irritato, ha cercato di difendersi (nuovamente) dalle accuse mosse:

Ma perché volete cercare di vedere le cose più strane di quello che sono. Hanno tagliato un discorso che era lungo, durava un’ora, hanno mandato due minuti. Io intendevo dire una ragazza che palesa un interesse fisico ed emozionale nei miei confronti e viceversa, vedere un bacio appassionato anche per gioco, mi infastidisce. La parola schifo non c’entrava nulla è già stato specificato. Nel pezzo dopo che non avete sentito ho detto che era riferito solo al fatto che parlavo di Giulia.

Dopo aver rimarcato il suo pensiero, aggiunge:

Io ho il migliore amico omosessuale, i miei amici gay, se tutto fosse vero non dormirei con loro, non me li bacerei a stampo. Insomma, mi sembra di essere la persona più aperta su questo discorso. Ma poi lo stesso Alfonso mi avrebbe massacrato se questo non fosse, lui infatti ha detto ‘Fra sapendo come sei mi sembra strano’. Infatti si cerca di fraintendere. Adesso volete farmi passare per omofobo? Ma dai!

Jane Alexander ha detto la sua: "Quando tu hai detto quella roba che i baci tra donne ti fanno schifo ho pensato che non era possibile. Ci sono rimasta male" ma il Tarantino ha confermato ciò che aveva già detto. A difenderlo ci ha pensato anche Alfonso Signorini in un'intervista

In più risponde alle critiche su quelle che (a suo parere) sono le differenze di mentalità tra nord e sud Italia:

La cosa nord e sud? Non è una forma di razzismo, ma è una differenza sostanziale che c’è, esiste, è così. Io ne ho parlato anche con Stefano. Io sono nato giù e lui al nord, lui infatti su molte cose la vede in maniera più aperta di me. Io ho fatto notare una differenza culturale tra meridione e settentrione, esiste da una vita. Io ci vivo a Milano ho le prove e le vedo le differenze anche su come ragionano su determinate cose rispetto a come le vediamo noi al sud.

Irremovibile, Monte incosciente del peso che hanno le sue parole, respinge le polemiche ai mittenti sottolineando ancora una volta il suo pensiero:

La cosa nord e sud è estrapolata da un altro discorso. Ad oggi nel 2018 c’è una differenza di pensiero tra chi nasce giù e su. Al nord c’è un’apertura diversa, giù siamo più chiusi e mi ci metto anche io che sono chiuso su determinate cose. Su alcune cose io sono davvero chiuso. Anche a livello di gestione di rapporti, tipo una coppia di amici miei di Milano e invece me, che sono chiuso. Poi possiamo chiamarla chiusura o struttura culturale.

Il web ancora una volta (inevitabilmente) si scaglia ancora una volta contro il Vip, il Twitter insorge:






Questo è solo l'1% di una caterva di tweet contro il concorrente recluso nella casa più spiata d'Italia. Il caso sarà riaperto nella prossima puntata in prima serata? Questa è la speranza di tanti.

  • shares
  • Mail