Raffaella Fico e Alessandro Moggi si sono lasciati "ad un passo dal matrimonio"

E' addio definitivo tra Raffaella Fico e Alessandro Moggi. Colpa del matrimonio mancato?

La crisi era nell’aria. Ora la rottura tra Raffaella Fico e Alessandro Moggi è ufficiale. Dopo un anno e mezzo d'amore (e di convivenza) il procuratore sportivo, figlio di Luciano Moggi, e la showgirl hanno messo la parola fine alla loro storia d'amore. Lo rivela in esclusiva il settimanale Spy nel numero in edicola da venerdì 2 novembre.

Una crisi che proprio il magazine aveva preannunciato e documentato già da qualche settimana. Le prime incomprensioni sono nate quando la Fico è stata contattata per entrare nuovamente nella Casa del Grande Fratello Vip. Scelta che Moggi, uomo che lavora dietro le telecamere, non aveva proprio approvato. L’ingresso dell’ex gieffina nel reality non si è poi verificato (al suo posto è stata ripescata Giulia Salemi). Ma il vero motivo della rottura è stato il mancato matrimonio. La showgirl napoletana sognava di convolare a nozze, tanto che i due già fantasticavano sui fiori d’arancio, ma alcune incomprensioni hanno causato una rottura improvvisa e definitiva per la coppia. Oggi, rivela Spy, i due hanno sospeso qualsiasi rapporto e la Fico, da tempo assente in Costa Azzurra, è riapparsa dalle parti di Nizza e Montecarlo, dove vive e gioca il suo ex, Balotelli, il papà della sua bambina, Pia.

  • shares
  • Mail