GF Vip 3, Alfonso Signorini spiega perché Francesco Monte non deve essere tacciato di omofobia

L'opinionista distingue il comportamento di Francesco Monte da quello di Giulia de Lellis dello scorso anno: "Si è salvato in zona Cesarini, era in una zona molto labile"

Doppiopesismo: questa l'accusa scagliata dai social nei confronti del direttore Alfonso Signorini, opinionista a bordo campo della terza edizione del Grande Fratello Vip. Secondo molti telespettatori, il giornalista avrebbe assolto con troppa leggerezza Francesco Monte nella scorsa puntata in diretta del reality show, reo di aver definito "schifoso" il bacio tra due ragazze. Eppure, appena un anno fa, aspri erano stati i toni nei riguardi di Giulia de Lellis, finita anche lei in una bufera mediatica per alcune frasi giudicate omofobe.

L'opinionista ha risposto ai detrattori nel salotto di Casa Signorini, chiarendo quale sia la sua posizione in merito alle dichiarazioni dell'ex di Cecilia Rodriguez, differenti nel profondo da quelle pronunciate dall'influencer:

Monte dice che vedere due donne baciarsi in bocca fa schifo. È omofobia o non è omofobia? Io dico la mia, ma si era già capito ieri, omofobia è un termine molto pesante, è un’accusa molto pesante che va usata solo quando ci sono dei dati incontestabili. Io l’anno scorso me la sono presa con la De Lellis perché dire che non si beve dal bicchiere di un gay o un drogato è un discorso omofobo e su questo non ci piove, oltre che ignorante. E poi naturalmente, dire che gli fa schifo vedere due donne che si baciano, lì siamo in una zona molto labile, però devo dire che quando ieri sera gliel’ho proprio chiesto lui, intelligentemente ha fatto marcia indietro e ha detto "no quando non c’è sentimento mi fa schifo quando c’è sentimento no", quindi si è salvato in zona Cesarini.

Bastone e carota, tuttavia, per il modello tarantino da parte del giornalista: fuggite le accuse di omofobia, Monte non può dribblare quelle di razzismo per la distinzione tra il diverso modo di concepire la vita al Nord e al Sud. L'opinionista, che pure ha evitato di scagliarsi contro Monte in diretta, non ha tuttavia perso occasione per biasimare in puntata Elia Fongaro per le medesime motivazioni, a pochi minuti dalla chiusura del televoto e dal verdetto che lo ha buttato fuori dal gioco.

  • shares
  • Mail