Simona Ventura smentisce la rottura con Gerò Carraro, ma rivela: "Non so cosa sia l'amore"

La conduttrice piemontese rompe il silenzio sui pettegolezzi che la vedono lontana dall'imprenditore.

Dopo il successo di Temptation Island Vip, torna a parlare sulle colonne del settimanale Novella 2000 Simona Ventura, che ha voluto smontare una volta per tutto il pettegolezzo che la vede ormai lontana sentimentalmente dall'imprenditore Gerò Carraro.

Intervistata in occasione dell'evento Tutto Sposi di Napoli, la conduttrice piemontese ha colto l'occasione per evidenziare l'infondatezza delle voci che hanno diffuso nelle scorse settimane la notizia della rottura col compagno, a cui è legata da circa sette anni. In aggiunta alla smentita, la Ventura ha voluto precisare che cosa intende per famiglia e per amore, pur non trovando per questo una definizione:

Personalmente non so cosa sia l’amore. Siamo tutti madrine e padrini di un matrimonio andato fallito, ma dai fallimenti si impara tanto. La famiglia per me è quella allargata: c’è il mio ex marito, il mio attuale compagno e l’amore per i miei figli che va al di là di tutto.

Se ineffabile e complesso è il sentimento che può maturare in una coppia, naturale ed incondizionato è quello che una madre prova per i suoi figli. La Ventura ne ha tre: Niccolò e Giacomo (dal matrimonio con Stefano Bettarini) e la piccola Caterina, arrivata quattro anni fa.

Niccolò, Giacomo e Caterina sono il bene più prezioso che ho, e abbiamo un legame strettissimo. In casa sono una madre attenta e qualche volta severa... Non ho mai dato, come si suol dire, la pappa pronta, ma ho cercato di mettere degli ostacoli proprio per rafforzare il loro carattere. Probabilmente non realizzeranno mai i loro sogni, ma avranno fatto di tutto per raggiungerli e per questo non avranno né rimpianti né rimorsi.
  • shares
  • Mail