Vittorio Feltri: "La festa al supermercato di Fedez e Chiara Ferragni? Un'idiozia"

Il direttore di Libero su Chiara Ferragni: "A me piacciono quasi tutte le donne".

La festa di Fedez e Chiara Ferragni in un supermercato? Se dovessi fare un festeggiamento non sceglierei certo un supermercato, mi pare un'idiozia totale. Gli effetti, non a caso, sono stati poco positivi”. A parlare è Vittorio Feltri, direttore di Libero, intervenendo al programma di Rai Radio1 Un Giorno da Pecora, condotto da Giorgio Lauro e Geppi Cucciari.

"A lei piace Chiara Ferragni?", chiede la coppia alla conduzione. “A me piacciono quasi tutti le donne...” E Fedez? “Non l'ho mai sentito, per me la musica che non mi piace è solo rumore. Io ascolto le canzoni napoletane classiche”. Quali? “Ad esempio 'O Surdato Nnamurato'. La musica napoletana è stupenda, un pezzo come I te vurria vasà è fantastica”. Ha sentito le voci che darebbero finita la coppia Salvini-Isoardi? “Sarebbe un peccato per Salvini. La Isoardi è una bella donna, per Matteo sarebbe meglio perdere Di Maio. Comunque sono cose che capitano. Io però sto da 50 anni con la stessa moglie, mi sono trovato bene”. Non litiga mai con sua moglie? “Saranno 30 anni che non litighiamo, andiamo d'amore e d'accordo”.

  • shares
  • Mail