Gf Vip 3, il confronto tra Fabrizio Corona e Silvia Provvedi. Lei: "Non ti perdonerò mai, fatti aiutare".

Volano accuse forti tra l'ex re dei paparazzi e la Donatella.

Confronto doveva essere e confronto è stato: come promesso lunedì scorso Fabrizio Corona pochi istanti fa è entrato nella casa del Grande Fratello Vip (qui il live su TvBlog) per chiarire una volta per tutte la propria posizione con Silvia Provvedi, l'ex fidanzata. La puntata speciale del reality di Canale 5 si è incentrata tutta sullo scontro tra i due che, dopo la rottura, non si erano mai confrontati sotto i riflettori.

Ci sono state interviste a distanza, frecciate, dichiarazioni shock, come ad esempio quella di Corona che ha sostenuto di "non aver mai amato la cantante", e la risposta - dalla casa - della Provvedi mora che aveva controbattutto "io non parlo di un uomo piccolo". Ecco cosa è successo nella resa dei conti.

Corona appena entrato ha abbracciato la cantante, che ha ricambiato l'abbraccio senza troppa convinzione. I due poi si sono recati fuori in giardino e si sono accomodati sul divano. Ad aprire la discussione (lunga, oltre venti minuti di confronto) ovviamente è stato Corona:

Ci sono cose che non puoi sapere. Ho sbagliato, sono stato una mer*a, non volevo nemmeno venire qui. Ti chiedo perdono, sono stato una mer*a ma c'è un significato. Sai che non faccio le cose a caso, sai che c'è sempre un perché. Ero rabbioso e incaz*ato, avevo rancore ma non puoi sapere perché. Non lo voglio dire qui. Ma tu non sai cosa è successo una settimana prima. Non meritavi quelle parole, non è vero che non ti ho mai amato. Tutti questi caz*o di ragazzi non sapranno cosa abbiamo vissuto io e te... la sofferenza, il dolore, il sentimento.

La cantante non ha indietreggiato di un passo ed è risultata piuttosto lucida nel controbattere all'ex fidanzato, con parole spesso dure:

Io non sono pentita di averti lasciato ne infelice senza di te, te lo devo dire. Tu mi hai lasciata da sola, io non ti ho mai lasciato da solo. Sei una mer*a. Te lo dico col cuore, io certe cose su una persona che ho amato non le avrei mai dette. Se le hai dette le pensavi. Io non ti voglio, sono rinata senza di te. Devi assumerti le tue responsabilità e a me viene da piangere perché la persona che ho tirato fuori dalla mer*a non esiste più. Devi imparare a guardarti allo specchio e risolvere, ti devi far aiutare. Non è denigrando un'altra persona... mi hai messo in difficoltà, mi hai sbattuto fuori di casa perché ero andata in vacanza. Non mi hai più ridato le mie cose che stavano in casa mia.

Corona ha provato ad abbozzare una difesa, ma c'è un ostacolo. Il motivo per cui l'ex agente avrebbe detto quelle parole a Verissimo non può essere svelato, smontando un po' le sue tesi e costringendolo ad un'arringa a metà:

Oggi dopo tre mesi tiro le somme. Non voglio tornare da te. Meriti di essere felice senza di me ma tu non sei questo. Torna quello che eri, ti meriti le mie scuse, sono stato una merda. Due persone che hanno vissuto quello che abbiamo vissuto noi.. non sto recitando. Sono venuto perché in questo mese sei tornata la mia Silvia. C'è un ca*zo di perché se mi sono comportato così. C'è un perché ma non te lo posso dire qua dentro. Ero rancoroso, incazzato, arrabbiato. Non ha senso dopo tre anni non rivolgersi la parola.

L'ex-Factor allora ha rincarato la dose, scuotendo ulteriormente l'ego del bel Fabrizio:

Smettila di fare i teatrini. Di donne come me non ce ne sono e tu sei andato a fare il pagliaccio in televisione. Ma che uomo sei? Hai anche un figlio... anzi non lo tiro in mezzo.... Tu devi imparare a fare fuori gli altri dalla vita. Impara a rispettare te stesso e gli altri. Io piango per il dispiacere di non aver fatto nulla per aiutarti. La vita non è uno show, dovevi chiedermi scusa al telefono, no al Grande Fratello. Alzi il telefono e vieni da me. Finiscila di giustificarti. Non ti dovevi permettere di andare a fare il buffone. Non ti perdonerò mai. Accetto le tue scuse ma da me non avrai più niente. Io nella mia vita li show non li voglio più.

Quindi la Provvedi è rientrata, da sola. Corona l'ha seguita dentro la casa e si è messo di nuovo davanti a lei. Silvia non gli ha dato nemmeno il tempo di ricominciare ad abbozzare una linea difensiva che è tornata all'attacco.

Mi hai creato dei problemi, tanti. Mi hai tagliato il cuore in due e me lo sono dovuto ricucire da sola. Io per un uomo piccolo così non spreco più niente. Pensi di esserti comportato bene? Hai questa presunzione? La vita è fatta di fatti, non di show. Una persona come te resterà sola per sempre. Chi ti starà vicino se gli hai fatto quello che hai fatto a me?

Non so cosa dirti, spero ti facciano uscire subito. Il bene si dimostra e tu non l'hai dimostrato. Gli anni che ho perso non me li ridà indietro nessuno. Io sono speciale, tu non riuscirai a fare a meno di me. Non ce li hai degli amici? Per te ci sono stata sempre e solo io, ma adesso è finita. Sono rinata e ho bisogno di un uomo che mi rispetti, e lo troverò.


Fabrizio viene chiamato in Confessionale per la pubblicità. Alla sua uscita riprende la sua difesa, e riesce a spiegarsi meglio:

Sono venuto a chiederti scusa. Se vuoi ritrovare almeno il bene accettale, ce lo meritiamo. Ho sbagliato, ti chiedo tutto quello che vuoi, ma voglio che tu sia felice, te lo auguro dal profondo del mio cuore. Voglio recuperare quel rapporto che avevamo. Ci possiamo lasciare, ma rimarremo sempre migliori amici.. ce lo dicevamo sempre. Quando usciamo ti spiego perché ho sbagliato. Viviti questa esperienza, non è solo un reality. Vincilo. E perdonami, torniamo a volerci bene, non insieme, ma se tu avrai un problema puoi chiamarmi. E' il minimo tra di noi. Sei stata l'unica per me per un anno e otto mesi. Vivevo solo di te, te lo ricordi? Non può finire una roba del genere, non possiamo diventare estranei. Mi dispiace per te, tua madre e tua sorella, sono sincero.

A chiudere lo scontro è proprio Silvia, che perdona Corona - non con particolare partecipazione - ed invoca la fine del confronto. Ilary accoglie la richiesta e pone fine al duello.

Il perdono non si vieta a nessuno, quindi ti perdono. Per quanto riguarda la mia vita, dato che ho ritrovato la felicità senza di te.. sei ridicolo, ti prego smettila, mi viene da ridere. Puoi andare verso l'uscita?

Corona quindi è uscito dalla casa... ma lo spettacolo era appena cominciato.

La seconda parte della lite:

  • shares
  • Mail