Uomini e Donne, Mara Fasone lascia il trono

La siciliana non si è presentata alle registrazioni della puntata del trono classico.

Colpo di scena a Via Tiburtina 1361. La tronista Mara Fasone ha abbandonato il trono che la vedeva impegnata da settembre. Pare che la siciliana non si sia presentata alla registrazione del trono Classico avvenuta ieri e che il suo trono sia proprio stato fatto sparire dalla scenografia di Uomini e Donne.

Quali sono i motivi di questa scelta clamorosa? La ragazza si sarebbe giustificata sostenendo di "non sentirsi al posto giusto".
Il percorso della Fasone, all'anagrafe Maria Antonietta, non è stato sempre sereno all'interno del dating show, e si è resa protagonista di alcuni battibecchi con Teresa Langella, sua "collega" di trono. È solo questo ad aver convinto la giovane palermitana ad abbandonare lo show condotto da Maria De Filippi?

I fan del programma avranno notato anche il rapporto non idilliaco della Fasone con Gianni Sperti, storico opinionista del programma. Il ballerino non ha mai nascosto la propria antipatia nei confronti della ragazza, accusandola di aver partecipato alla trasmissione, più che per reale interesse verso i sentimenti dei ragazzi, per quello che tina chiamerebbe... business!

Inoltre Mara Fasone non godeva dell'appoggio della famiglia: i genitori della ragazza non avevano approvato l'esperienza televisiva della figlia, e a complicare il quadro c'è il fatto che questi ultimi siano rimasti in ottimi rapporti con l'ex fidanzato di Mara, lasciato pochi giorni prima dell'inizio della trasmissione.
Sperti in trasmissione svelò anche che la Fasone si stava sentendo ancora con l'ex fidanzato, provando a portare alla luce un caso Affi Fella Bis.

Ora cosa succede con i giovani ragazzi impegnati nella conoscenza della bella Mara? Al momento pare che il corteggiatore Rodolfo Salemi abbia chiesto alla produzione di poter raggiungere telefonicamente la ragazza per chiedere spiegazioni e, comprensibilmente, capire come proseguire (e se proseguire!) la frequentazione.

  • shares
  • Mail