Uomini e Donne, Karina Cascella contro Mario Serpa? La precisazione

Una dichiarazione di Karina Cascella su Mario Serpa opinionista del trono classico di Uomini e Donne ha scosso i fan

Karina Cascella, tornata, a gran richiesta, nel parterre degli opinionisti del trono classico di Uomini e Donne (accanto a Tina Cipollari e Gianni Sperti), nelle scorse ore, è stata al centro delle polemiche per un attacco, non tanto velato, al collega di seduta, Mario Serpa, verso cui non ha speso parole molto affettuose:

Sarà cosciente anche lui, senza nessuna polemica perché mi sta simpatico, che in puntata la sua presenza è a dir poco inutile.

Poche lapidarie dichiarazioni, su Instagram Stories, hanno scatenato letteralmente le fan dell'ex corteggiatore del programma di Maria De Filippi che si sono scagliate contro la Cascella che, poche ore dopo, si è concessa alcune precisazioni:

Ho risposto a una domanda su Mario. Non mi hanno chiesto che persona sia nella vita privata, ma cosa penso di lui come opinionista. Non mi sembra che sia fondamentale per la puntata. Penso che lo sappia anche lui, perché essendoci già Tina e Gianni, il suo ruolo è ridotto. Non ho detto eresia. Io in tv ci sono sempre, a prescindere da Uomini e Donne, non ho bisogno di fare pubblicità. Ho detto ciò che pensavo. Non datemi della cattiva, perché le cattive sono quelle esaurite che lo seguono e mi augurano il male.

Sono arrivate, poi, le scuse pubbliche:

Ho sentito Mario, era molto arrabbiato, si è sfogato dicendomi ciò che pensava. Io sono molto diretta, l’ho ferito e di questo mi scuso pubblicamente com’è giusto che sia. Non torno mai sui miei passi, se lo faccio stasera è per il termine che lo ha ferito.
  • shares
  • Mail