Fedez e Chiara Ferragni, compleanno amaro: la festa a sorpresa nel supermercato è un boomerang social

Pioggia di commenti negativi per il rapper e la fashion blogger. Il compleanno al supermercato è stato un boomerang

29 candeline bollenti per Fedez, che si è trovato costretto ad interrompere la propria festa di compleanno a causa dell'indignazione social che ha montato nelle ore del suo festeggiamento. Procediamo con ordine: per il compleanno del rapper la fidanzata e influencer Chiara Ferragni gli ha organizzato una festa a sorpresa all'interno del punto vendita di una nota catena di supermercati francesi. Le regole? Gli invitati potevano prendere tutto quello che volevano da mangiare e da bere.

L'idea - potenzialmente geniale! - però ha subito una degenerazione già dopo le prime ore: i fumi dell'alcol, un po' di leggerezza ed una buona dose di strafottenza hanno fatto sì che gli inviati iniziassero a giocare con gli alimenti, tirandosi il cibo, sprecandolo, ed usando prodotti freschi come oggetti di scena per delle stories da convididere su Instagram.

Insalate usate come palloni, panettoni presi a calci, bottigliette di tè aperte, consumate, e riposte sullo scaffale: la cronaca social degli invitati ha restituito uno spettacolo desolante, che ha comprensibilmente mosso il web. Su Twitter c'è stato un vero e proprio shitstorm contro i due, in tempo reale, tanto che il festeggiato ha dovuto defilarsi dalla propria festa per provare ad accennare delle scuse:

Ho letto su Twitter che molti si sono lamentati pensando che stiamo sprecando del cibo. Tutti quelli che si sono sentiti indignati sappiate che la spesa e il cibo domani verrà donata ai più bisognosi. L’unica storia di spreco che che avete visto è la mia e me ne assumo le responsabilità. Ho lanciato una foglia di lattuga, sono stato preso dall’euforia della festa e chiedo umilmente scusa per questo. Probabilmente chiunque si fosse trovato nella mia situazione avrebbe toccato tutto, chiedo scusa perché mi rendo conto dell’esposizione e dell’influenza che abbiamo sulle persone. Non è una festa per esprimere opulenza ma è una cosa simpatica che hanno voluto fare per me, spero che capiate. In più occasioni abbiamo dimostrato di tenerci e di avere un occhio di riguardo per chi non ha avuto la nostra stessa fortuna.

Nonostante il tono rammaricato, Fedez non ha tradito la propria vis polemica, e ha approfittato per lanciare qualche stilettata. Incomprensibilmente anche contro la propria rete, Sky Uno, e in particolare contro Masterchef, il programma "cugino" di X Factor dedicato al mondo della cucina:

Tutte le testate diranno che abbiamo sprecato “in barba alla fame nel mondo”. Se l’indignazione e la morale facile arrivano da una foglia di lattuga e un panettone che ho lanciato, mangerò la foglia di lattuga e mi porterò il panettone a casa. Detto questo starò tutta la sera a vigilare che nessuno sprechi cibo. Mi sta sul c**o passare per quello che non siamo. E’ incredibile che mi debba giustificare come se avessi ucciso una persona, indignatevi anche quando guardate Masterchef perché tante materie prime vengono sprecate.

Ma dopo il messaggio di risentimento è tornato sulla vicenda e, quasi con le lacrime agli occhi (e dopo che la vicenda ormai era in trend topic su Twitter) ha espresso la sua opinione con più calma:

Per quanto vi potrà sembrare un cazzata o una cosa stupida, questa cosa mi ha toccato tantissimo perché mi dipinge come una persona molto lontana da quello che sono io. Probabilmente non era il luogo più adatto per essere adibito ad una festa, come in ogni festa c’era della goliardia e mi dispiace se il mio comportamento e quello dei miei invitati ha urtato la sensibilità di alcuni di voi. Mi scuso e per questo mi farò perdonare.

Compleanno amaro insomma, con i social che sono insorti - oltre che contro i Ferragnez - contro la catena di supermercati. Ecco alcuni dei tweet al veleno:












  • shares
  • Mail