Flavia Vento a Domenica Live: "Sono piena di debiti per le multe, è colpa dello Stato!" (video)

Guai per la bionda showgirl che ammette di non pagare le multe.

Puntata piena di rivelazioni oggi pomeriggio a Domenica Live. Nel talk riservato ai VIP alle prese con difficoltà economiche, nel parterre di ospiti era presente anche Flavia Vento per raccontare la sua vicenda. La bionda showgirl da tempo non ha più uno spazio televisivo in cui mettersi in mostra. Nel salotto di Barbara d'Urso ha rivelato di avere un grande debito enorme con lo Stato italiano.

Flavia Vento ammette che la maggior parte delle cartelle Equitalia a suo carico sono multe prese al volante che non ha mai pagato, sebbene lei dica di saper guidare benissimo:

Ho diverse multe non pagate. Quando sono arrivate non potevo pagarle, e quindi mi è arrivata una cartella abbastanza alta. Premetto che io so guidare benissimo, solo che a volte andavo a 10 km in più rispetto al limite concesso e sono stata beccata dagli Autovelox. I miei debiti però sono multe, non sono tasse. Una multa che era di 148 euro, 10 anni dopo è arrivata a 5 mila. Vorrei chiedere all’agenzia delle entrate come una multa abbia fatto ad arrivare a 5 mila euro.

La Vento non si è fermata quì, è andata oltre puntando il dito direttamente agli alti piani dei palazzi politici: "Lo Stato vuole arricchirsi con le multe, forse sono anche un po’ troppo alte" e conclude con il botto "Sono convinta di essere presa in giro dallo Stato italiano". Il tutto davanti alle facce sbigottite degli ospiti in studio e della conduttrice che ha cercato di arginare quanto possibile la furia di Flavia Vento

  • shares
  • Mail