Grande Fratello Vip 2018, Valerio Merola a Mattino 5: "Enrico Silvestrin e Maurizio Battista? Odio sociale nei miei confronti" (video)

Valerio Merola, ospite di Mattino 5, commenta l'avventura all'interno del Grande Fratello Vip 2018

Valerio Merola, ad una settimana dalla sua esclusione dalla casa del 'Grande Fratello Vip', ha svelato, per la prima volta, a 'Mattino 5', i motivi di tensione e rottura con Enrico Silvestrin e Maurizio Battista:

Io penso che ognuno debba esprimere la propria libertà. Giudicare qualcuno per come è, è qualcosa di violento. Sono stata vittima di bullismo di Silvestrin e Battista. Enrico ha detto delle infamie su di me. C'è stato un odio sociale nei miei confronti. Mi ha attaccato con delle falsità.

La fidanzata dell'ex veejay di Mtv, Federica Broggi, intervenendo in trasmissione, ha cercato di difendere il compagno dalle accuse del presentatore:

Delle cose le ha dette (racconti delle sue avventure con le donne), altre cose non le ha fatte (compiti di pulizia in casa). Si è sentito triangolato da Maurizio ed Enrico, ma non è così. Lì dentro qualcuno pensa la stessa cosa ma non si espone.

Merola si è sentito, inoltre, fortemente offeso per il 'poveraccio' pronunciato dal comico in diretta:

Quel termine che ha usato Battista con tanta aggressività ed odio ingiustificato, non lo uso nella vita di tutti i giorni. L'avevo percepito come amico. Abbiamo pianto assieme per il ricordo delle nostre mamme. Quando mi ha nominato mi sono sentito tradito. L'ho sempre giustificato anche quando nessuno capiva le sue barzellette.
  • shares
  • Mail