Justine Mattera smentisce la crisi di coppia: "Siamo uniti ma mai più foto senza mutande"

La promessa della conduttrice al marito: mai più foto senza veli.

Justine Mattera si smentisce. Dopo aver confessato il momento di crisi del suo matrimonio a Vieni Da Me, la biondissima showgirl ritratta le sue parole, sconfessando le nubi nere sul suo matrimonio. Ma ricostruiamo i fatti.

L'ex storica di Paolo Limiti, molto attiva sui social con scatti sensuali e provocanti, ha pubblicato una foto particolarmente osè dove non indossava biancheria intima. Lo scatto ha stuzzicato gli amici del marito, Fabrizio Cassata, che hanno segnalato la foto all'imprenditore, facendo allusioni davvero poco rispettose, confessate proprio dalla Mattera nel talk show di Rai 1:

I suoi amici più cari l’hanno convinto che se io avevo fatto quel tipo di foto, significava che ero andata a letto con il fotografo. Mio marito è una persona molto schiva, riservata. Quando la gente cercava il suo nome su Google, appariva la mia foto senza veli.

Justine concluse quell'intervento affermando:

Siamo in crisi per colpa di quello scatto. Un attimo può mettere in questione tutta una vita insieme, la nostra famiglia con due bambini.

In questi giorni arriva però la smentita, condita da un particolare piuttosto bizzarro: una sorta di "patto della mutandina". Ad Un Giorno Da Pecora, trasmissione di Radio Rai 1, la Mattera ha confessato:

Ho spiegato a mio marito che i fotografi fanno un lavoro, ed è un lavoro molto professionale.  [Io e mio marito] non ci siamo lasciati. Diciamo che dopo quell'episodio abbiamo trovato un accordo: non posare più senza mutande.

Non è la prima volta che i suoi scatti sensuali finiscono nell'occhio del ciclone: lo scorso anno la showgirl fu criticata per aver postato foto ritenute inappropriate a poche ore dalla morte di Paolo Limiti.

Il giro d'affari attorno al profilo Instagram della Mattera, come dichiarato proprio da lei, è abbastanza movimentato: riuscirà la showgirl a mantenere la promessa?

  • shares
  • Mail