Grande Fratello Vip 2018, Stefano Sala a Giulia Salemi: "Per Dayane Mello sono stato male"

Il modello parla della fine della storia con la sua ex fidanzata e mamma di sua figlia Sofia

Già tempo di confidenze della casa del Grande Fratello Vip 2018. Adesso è il turno di Stefano Sala che si sfoga in giardino con Giulia Salemi raccontando della fine della storia d'amore con la madre di sua figlia, la modella Dayane Mello.
Stefano racconta del dolore provato dopo la rottura, avvenuta nel 2016, con l'ex concorrente di Ballando con le stelle:

All’inizio stavo male ma non perché ero innamorato di lei, ero innamorato del senso della famiglia come l’avevano avuta i miei. All’inizio è stata lei, ho capito che c’era qualcosa che non andava. Sono stato male, volevo salvare il tutto. Lei vedeva che stavo molto male e ha sfruttato questa cosa per trattarmi ancora più male, perché vedeva la mia debolezza.

Stefano racconta anche di sua figlia Sofia:

L’abbiamo avuta dopo due settimane. Durante la gravidanza, durante quell’anno e mezzo che siamo stati insieme ci siamo resi conto che non siamo fatti l’uno per l’altra. Abbiamo ambizioni diverse nella vita, idee di vivere le cose in tutt’altro modo. Meglio farla finita. Ci abbiamo provato.

La piccola vive oggi con i nonni paterni.

C’è bisogno di organizzazione. Lei (Dayane ndr.) prende tutto molto alla leggera, decisioni da un giorno all’altro. Come fai con una bambina piccola? Non è un giocattolino che metti in valigia e vai.

  • shares
  • Mail