Gf Vip 3, Lory Del Santo parla del figlio Loren: "In 19 anni mai uscito da solo"

L'ex soubrette di Drive In racconta del ragazzo prematuramente scomparso.

La sua entrata nella casa del Grande Fratello Vip 3 aveva destato scalpore, se non altro per la prematura scomparsa (che vuole onorare, almeno nelle intenzioni) del 19enne figlio Loren, a seguito di suicidio dovuto a una anedomia che si portava da quando era nato. Lory Del Santo, nel reality show dal primo ottobre, tuttavia sta cercando già di ambientarsi nel programma, riservando ai coinquilini le prime confidenze.

Per esempio, l'ex soubrette di Drive In avrebbe voluto indagare meglio in quel ragazzo così chiuso a tal punto da non circondarsi mai da amici con cui uscire:

Secondo me a volte bisogna violare il telefonino (dei propri figli, ndr) solo che a uno che ha 19 anni passati cosa gli fai? Dammi il tuo codice? Era chiusissimo. Sai che lui fino a quella sera non è mai uscito di sera da solo? Non è mai uscito una sera, da casa…Quindi era bravissimo. Non beveva, non fumava, non si drogava, stava sempre a casa. Andava a scuola ed era promosso.

La concorrente ha detto agli altri vip della casa che la sua scelta ha fatto molto discutere:

Sono due mesi che ci penso. Sai quante telefonate ricevevo e dicevo no. Poi a volte nella vita sbagli perché non hai coraggio, perché hai paura. Lo sai la cosa che mi ha fatto decidere quale è stata? Vuoi saperla? Uno mi ha detto: ‘No, tu non devi assolutamente andarci'. Io gli ho chiesto il perché e lui: ‘Ma lo sai che cosa penserà di te la gente, penserà malissimo, ti crocifiggeranno, ti lanceranno le pietre. Tutto il web sarà scatenato contro di te, è una vergogna'. È lì che ho deciso. Scusa, io non ci devo andare per la gente? No, mi devi trovare una motivazione legata a me, al mio problema. Poi la gente chi? Tutta la gente o una parte della gente? Mi ha fatto riflettere. In tanti a questo mondo non agiscono per il proprio bene. Agiscono a seconda di cosa potrebbe pensare la gente.

 

  • shares
  • Mail