Grande Fratello Vip, Monte: "Paola Di Benedetto bellissima, ma non ero predisposto. Non voglio passare per vittima"

Tempi di confidenze nella casa del Grande Fratello Vip. Francesco Monte: "Paola è bellissima e una bellissima ragazza, ma non ero predisposto e abbiamo bloccato la cosa. Sto facendo una doppia roba psicologica qui dentro"

In piedi mentre gli altri già dormivano da ore. Francesco Monte, Stefano Sala e Martina Hamdy hanno fatto le ore piccole all’interno della casa del Grande Fratelli Vip. Tra tazze di tè e lunghe chiacchierate in cucina e giardino, i tre si sono confrontati e confidati.

Ad aprirsi è stato soprattutto Monte, che si è soffermato sui volti degli ex concorrenti del reality ‘incollati’ al muro. L’occhio è ben presto caduto su Cecilia Rodriguez, scatenando l’ironia del ragazzo: “Mi dite ‘fai il tuo percorso’, ma se mi mettete ‘ste cose poi è normale che ci penso!”.

Monte ha quindi svelato la sua attuale situazione sentimentale:

“Paola (Di Benedetto, ndr), è bellissima, una brava ragazza, stavamo bene insieme. Ma appena mi sono reso conto che non ero predisposto abbiamo bloccato le cose”.

Il ricordo della storia di quattro anni con la Rodriguez non è ancora del tutto accantonato:

“Non è tanto la sofferenza di quando finisce la storia, ma il post. Ora c’è l’accettazione del dolore. Gli shock mi arrivano a scoppio ritardato. Sto facendo una doppia roba psicologica qui dentro. Ma sono certo che mi farà uscire più forte. Non voglio che mi si veda come vittima. Non siamo robot, non è tutto calcolato come la gente pensa, è vita anche per noi. Io sto da sette anni in mezzo a queste situazioni, senza aver fatto niente. In quattro anni e mezzo mi sono trovato in mezzo ai bordelli senza che ne sapessi nulla..”.

Monte si è infine soffermato sul rapporto con gli haters: “Sui social non puoi farci nulla. Però se ti sento in giro, mi giro e ti affronto. Mamma che schifo l’ignoranza e l’invidia”.

  • shares
  • Mail