Gwyneth Paltrow ha sposato Brad Falchuk

Gwyneth Paltrow e Brad Falchuk sposi dopo anni d'amore.

15 anni dopo le nozze con Chris Martin, scoppiate nel 2014, Gwyneth Paltrow ha sposato Brad Falchuk, L'attrice premio Oscar ha giurato amore eterno all'autore/regista/prodotture tv, padre tra le tante di serie come Glee, American Horror Story e Scream Queens, nel fine settimana, negli Hamptons, a New York.

A far conoscere i due neo sposi, come dimenticarlo, proprio Glee, quando la Paltrow prese parte ad alcuni episodi dello show. Sul set nacque un amore, da allora mai scemato. Se Gwyneth ha avuto due figli dal cantante dei Coldplay, Apple e Moses, anche Falchuk è padre di due bimbi (Brody e Isabella), avuti dall'ex moglie Suzanne Bukinik, sua sposa dal 1994 al 2013.

Tra gli ospiti della cerimonia star del cinema e della tv come Jennifer Aniston, Jerry Seinfeld, Demi Moore, Julia Roberts e Ryan Murphy, grande amico nonché socio produttivo di Brad. Il 27 settembre, ovvero 48 ore prima delle nozze, Falchuck ha voluto festeggiare i 47 anni dell'amata Gwyneth su Instagram, con foto e dedica speciale:

"Quando è stata scattata questa foto? Nel 1940? '50? '70? La scorsa estate? Oggi è il compleanno di questa bellezza senza tempo. È nata con doni infiniti: grandi occhi azzurri, un cervello e un cuore traboccanti di curiosità, generosità e grandi possibilità, così come meravigliose lunghissime gambe. Gwyneth, tu sei la persona più stacanovista che conosca. Dalla tua prima tazza di caffè al mattino alla tua ultima tazza di whisky della sera. Dalla palestra all'ufficio ai compiti al tavolo della cucina. Tu ci dai tutto, sempre. E sempre con un sorriso (beh, quasi sempre). Forse è per questo che, anche se sei la persona migliore di sempre, continui a migliorare ogni anno. Buon compleanno amore".

Visualizza questo post su Instagram

When was this photo taken? 1940? ‘50? ‘70? Last summer? It’s this timeless beauty’s birthday today. She was born with endless gifts - big blue eyes, a brain and heart overflowing with curiosity, generosity and possibility and those heartbreakingly long legs that go on and on - but she never rests on any of them. Gwyneth, you are the hardest working person I know. From your first cup of coffee in the morning to your last cup of whiskey at night. From the gym to the office to homework at the kitchen table. You give us all of you, all the time. And always with a smile (well, almost always). Maybe that’s why, even though you are the best person ever, you keep getting better every year. Happy birthday, Love.

Un post condiviso da @ bradfalchuk in data:


  • shares
  • Mail