Giulia de Lellis sfila al Festival di Venezia: "L'amore è in stand by, mi dedico al lavoro"

L'influencer parla dopo la visita al Lido.

Giulia De Lellis, dagli sgabelli di Uomini e Donne e i post di successo su Instagram, al tappeto rosso della Mostra del Cinema di Venezia. L'influencer da più di tre milioni di follower ha raggiunto il Lido nelle scorse ore, tra le critiche di chi non ha ritenuto opportuna la presenza della giovane al festival e i tanti seguaci che ne hanno apprezzato il look sfoggiato all'evento.

A Vanityfair.it, la giovane ha raccontato di essere stata accolta a Venezia da un nutrito gruppo di sostenitrici da tutta Italia, che la "trattano come se fosse una loro amica". Motivo di conforto ed orgoglio per la De Lellis, che si è definita ragazza del popolo, "una va al cinema e compra il biglietto per andare a vedere un film". Proprio come tutte le persone comuni, che quando la incontrano reagiscono così:

Mi fanno complimenti, mi dicono che mi seguono da tantissimo, qualcuno si emoziona pure. C’è chi dice “ah sei un po’ più magra”, chi “pensavo fossi più alta”, ma sicuramente dal vivo faccio un bell’effetto.

Parole di apprezzamento per la De Lellis sono giunte dall'ex Andrea Damante, che negli scorsi giorni si è presentato a Venezia e si è detto certo che la ragazza sarebbe stata la più bella del festival. Il rapporto fra i due, nonostante la rottura, continua ad essere di profondo rispetto:

Secondo me chiudere una storia è difficile a prescindere, soprattutto se è una storia importante. In più, nel nostro caso, abbiamo dovuto dare spiegazioni anche a coloro che ci hanno sempre sostenuti e seguiti.

Di nuovi amori non se ne parla: concentrata sul proprio lavoro - era a Venezia come testimonial di una marca di trucco -, la ragazza ha affermato di essere in "standy by" dal punto di vista sentimentale.

Modello di ispirazione? Un'attrice simbolo dei nostri giorni, che ha dovuto patire anche un divorzio mediatico da copertina:

Angelina Jolie: non solo che per una questione estetica ma proprio come donna e, soprattutto, per come ha affrontato una storia che, appunto, parlando di storie mediatiche e importanti… Se è riuscita a chiuderla lei, io me la caverà benissimo.
  • shares
  • Mail