Jasmine: la figlia di Al Bano e Loredana Lecciso non vuole lavorare in tv

La ragazza vuole studiare Psicologia all'università.

Jasmine e Al Bano

Intervistata dal settimanale Di Più, Jasmine, figlia 17enne nata dalla relazione tra Loredana Lecciso e Al Bano, ha raccontato che nel suo futuro non vede necessariamente lustrini e pailettes:

Frequento il liceo linguistico e dopo voglio studiare Psicologia all’università. Mi piace l’idea di poter aiutare chi si sente infelice a superare i propri problemi.

Una carriera ben lontana dai riflettori e quindi anche dai reality show per la figlia del cantante, che invece ha partecipato a un'edizione dell'Isola dei Famosi e che proprio in una puntata del programma annunciò in diretta la fine della love story con la giornalista leccese (in quel periodo lei e la sorella imperversavano in ogni programma televisivo, da Striscia la notizia ai Raccomandati, senza barriere tra Rai e Mediaset).

Racconta la ragazza:

Il mio modello è il mio nonno materno Fulvio, medico pediatra, che ha dedicato la vita ai suoi piccoli pazienti. Mi piacerebbe fare, in un altro modo, quello che ha fatto lui, cioè fare stare bene gli altri. Lo spettacolo, ora, per me non è una priorità, anche se amo molto cantare.

 

 

  • shares
  • Mail