Nel bene e nel male, Micheal De Giorgio è stato fra i protagonisti di spicco della sesta edizione di Temptation Island. La sua storia con Lara Rosie Zorzetto ha caratterizzato ampiamente il reality show di Canale 5. Una relazione terminata proprio nel gran finale del programma, su scelta della ragazza che al falò di confronto ha chiuso i rapporti con il ragazzo di Udine.

Micheal ha già confessato la sua sofferenza per la fine della storia con l’ex fidanzata. Ora il tatuatore, da single guarda avanti, nelle ultime ore così si è messo a disposizione dei suoi followers, rispondendo a tutte le curiosità che gli sono state poste.

Com’era prevedibile, sono state tante le domande rivolte a Lara: “Se tu non fossi andato a Temptation Island, staresti ancora con Lara?” Risposta: “Probabilmente sarebbe successo comunque, ma con tempi e modi diversi“. Confermando un affetto che ancora sopravvive per l’ex fidanzata (“Le auguro di trovare la sua felicità“), Micheal sottolinea di non aver mai pensato male di Lara: “Non ho mai pensato che fosse una c**sa, altrimenti non sarei mai stato 3 anni con lei

Non si sottrae nemmeno alle critiche, a suo dire, presi come spunti per capire cosa ha sbagliato e dove migliorare. Qualcuno ci va giù pesante: “Non ti senti il più pietoso delle m**de? per quello che hai fatto?” ma la replica è piuttosto chiara: “Avrei potuto certamente fare di meglio“.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Reality Leggi tutto