Cecilia Rodriguez: "Belen? Non se ne può più dei continui attacchi contro mia sorella"

Cecilia Rodriguez stanca dei continui attacchi alla sorella Belen

cecilia_rodriguez_instagram_2018.jpg

Cecilia Rodriguez, in un'intervista rilasciata al settimanale 'Sono', in edicola questa settimana, si è tolta qualche sassolino dalle scarpe nei confronti dei tanti fotografi invadenti sotto casa di Belen che, quotidianamente, seguono tutti gli spostamenti della showgirl argentina al centro di un eterno tira e molla con il campione, Andrea Iannone:

I continui attacchi contro mia sorella? Non se ne può più. Tante volte sono scesa a parlare con i fotografi appostati sotto casa sua. Ho tentato di convincerli ad abbandonare la postazione. Stanno lì per ore, per giornate intere, senza alcun rispetto per la privacy. I miei interventi sono stati inutili, ma vorrei che la lasciassero in pace. Questi atteggiamenti insistenti stanno rovinando la vita di mia sorella e non va bene. Vorrei più umanità: non penso di chiedere troppo.

L'ex gieffina, in difesa della sorella maggiore, cerca di allontare chiunque le si voglia avvicinare solamente per questioni di popolarità e ritorni di immagine:

Sì, qualcuno ha tentato di avvicinarsi a me per arrivare a Belen ma li ho allontanati subito. Non mi piace perdere tempo con gente del genere.

  • shares
  • Mail