Gemma Galgani: "Il mio passato da moglie giovane e innamorata"

Il passato da ex moglie di Gemma Galgani del trono over di Uomini e Donne

1-a-uomini-e-donne-diretta-puntata-22-novembre-2017-gemma-2.jpg

Gemma Galgani, negli ultimi anni, protagonista delle trasmissioni di Maria De Filippi (domani, per esempio, darà il supporto morale ad Ida di 'Temptation island'), ha rivelato, ad 'Uomini e Donne Magazine', retroscena inediti del suo passato da moglie:

Quando mi sono sposata ero molto innamorata ma anche molto giovane, avevo vent'anni e lui ne aveva diciannove. Avevo la macchina che mi aveva regalato mio padre per il matrimonio, mentre lui era ancora alle scuole superiori, all'ultimo anno, e io da moglie lo accompagnavo e lo andavo a prendere a scuola.

La dama del trono over si è dimostrata, fin da subito, attenta, premurosa nei confronti del più giovane compagno, a cui, durante gli anni del matrimonio, non ha fatto mancare nulla:

Una volta sposati ci siamo trasferiti in una zona prestigiosa di Genova, Albaro. Avevamo una casa piccola ma dotata di ogni conforto, una casa romantica e intima.

L'ex fidanzata di Giorgio Manetti si è calata immediatamente nei panni di perfetta mogliettina nella speranza che l'unione potesse proseguire per tanti anni:

Ho sposato un ragazzo di una famiglia benestante, avevo la fortuna di potermi dedicare totalmente a lui, a noi, perché all'epoca non avevo necessità di lavorare. Facevo la moglie: ero attenta alla casa anche se ero aiutata nel gestirla.

Gemma, ad oggi, non convive con alcun rimpianto, perché ha vissuto a pieno ogni attimo della sua vita matrimoniale:

Alla mia esperienza di moglie devo sia la mia passione per i fornelli sia la cura per tutto ciò che un pasto comporta.
  • shares
  • Mail