Lino Banfi: "Non accetto che mia moglie non stia bene..."

Il celebre attore comico pugliese è stato intervistato da Il Messaggero.

lino-banfi.jpg

Intervista a cuore aperto per il celebre attore e comico pugliese Lino Banfi che, al quotidiano Il Messaggero, ha parlato della malattia di sua moglie Lucia Zagaria.

In occasione del suo 82esimo compleanno, Lino Banfi si è legittimamente lasciato andare ad uno sfogo classico e comprensibile di chi non accetta le ingiustizie della vita come possono essere le malattie dei propri cari.

Il desiderio di Lino Banfi era quello di vivere tranquillamente la propria vecchiaia al fianco della moglie:

Non accetto che mia moglie non stia bene, in un momento in cui mi sarei voluto godere la mia vita accanto a lei. Non riesco a a rassegnarmi, ora che ci dovevamo godere insieme a vecchiaia. Lucia mi chiede come farò quando non riuscirà più a riconoscermi. E io le dico che allora ci presenteremo di nuovo.

Per sfogare la propria rabbia, Lino Banfi ha ammesso che, a volte, si lascia andare a comportamenti che non fanno bene alla propria salute:

Mangio porcherie, cose che mi fanno male: a volte lo faccio perché non so che fare della rabbia.

La moglie di Lino Banfi, in questo momento, fortunatamente, sta bene. L'attore pugliese, però, vorrebbe solamente che la sua consorte abbia la sua stessa salute di ferro:

Lucia oggi sta bene. È sorridente, mi riconosce, anche se sa bene quale può essere la sua strada. Io ho la mente fresca di un trentenne. Tanti attori, molto più giovani di me mi invidiano la memoria. E poi ho una salute di ferro: non ho mai preso una pillola in vita mia, il colesterolo e i trigliceridi sono perfetti.

Ricordiamo che durante la loro lunghissima storia d'amore, Lino Banfi e Lucia Zagaria hanno avuto due figli: l'attrice Rosanna Banfi e Walter.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail