Uomini e donne, Lorenzo Riccardi: "Mi piaccio in tutto quello che faccio, mi guardo allo specchio spessissimo"

L'ex corteggiatore di Sara Affi Fella rivela il suo sogno di diventare un comico

lorenzo-riccardi.png

Non buona la prima, non buona la seconda. Lorenzo Riccardi non è fortunato a Uomini e donne. Prima corteggiatore di Ludovica Valli, poi di Sara Affi Fella, in entrambi i casi il giovane pugliese non è riuscito a farsi scegliere dalle troniste (con Sara ci è andato molto vicino, ma lei alla fine gli ha preferito Luigi Mastroianni, con il quale però la storia è già finita).

Intervistato da Uomini e Donne Magazine, il Riccardi ha parlato del suo sogno professionale:

Il mio più grande sogno sarebbe diventare un bravissimo comico. Ho sempre amato divertire e vedere intorno a me persone che sorridono.

Rispetto alla sua vita privata, Lorenzo non si è sbilanciato limitandosi a spiegare che "continuerò ad aiutare mio padre" perché "sono una persona che sa stare con i piedi per terra". Quindi ha ammesso di essere una persona vanitosa:

Mi guardo allo specchio spessissimo, sono fissatissimo con barba e capelli e voglio essere sempre in ordine.

E pure molto sicura di sé:

Devo essere sincero? Mi piaccio in tutto quello che faccio. Amo i miei pregi e anche i miei difetti. Forse ho troppi difetti e in questo potrei migliorare ma c’è sempre tempo… sono ancora molto giovane.

  • shares
  • Mail