Robbie Williams in fuga dall'hotel in fiamme - video

Un hotel in fiamme e Robbie Williams costetto a scappare dalla scala antincendio.

Ore di paura per Robbie Williams, in fuga da un incendio che ha colpito il Mandarin Oriental Hotel di Londra, nella giornata di mercoledì. Ad immortalare gli attimi di panico lo stesso cantante, via social network.

Mentre il fumo usciva dall'edificio, Robbie, sua moglie Ayda Field e alcuni amici sono letteralmente scappati dalla scala antincendio, raggiungendo gli altri in strada. Fortunatamente non risultano feriti, con 250 persone, tra ospiti e personale dell'hotel, usciti incolumi dalle fiamme, domate da oltre 100 vigili del fuoco.

L'incendio ha preso vita poco prima delle ore 16:00. Queste le parole social di Robbie.

"Sono andato sul balcone, ho alzato gli occhi e c'erano solo nuvole di fumo, sono rientrato dal balcone e ho detto: "L'hotel è in fiamme", poi ho sentito bussare alla porta e c'era un fattorino che ha urlato:"Esci".

Fonte: AceShowBiz

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail