Fabrizio Corona: "Salvini Ministro dell'Interno? Io potrei fare quello della Giustizia" Replica e controreplica

Scontro tra Fabrizio Corona ed il neo Ministro dell'Interno Matteo Salvini

fabrizio_corona_processo_instagram_2018.png

E' botta e risposta tra Fabrizio Corona ed il neo Ministro degli Interni, Matteo Salvini. Pochi minuti prima di entrare in aula per il processo d’appello per gli 1,7 milioni trovati nel controsoffitto in Svizzera, l'ex re delle paparazzate si è fermato a parlare con i giornalisti, per rispondere ad alcune domande che, in qualche modo, la situazione politica attuale dopo la nascita del Governo Conte:

Io non mi sento rappresentato da Di Maio e da Salvini. Se Salvini può fare il ministro dell’Interno, è come se io diventassi ministro della Giustizia, uguale.

Corona non è, per nulla, convinto dela neo classe dirigente tanto da lanciare una grossa stoccata nei confronti di chi si è preso l'onore di traghettare l'Italia verso l'uscita della crisi:

Con i ministri e i presidenti del Consiglio che ci sono adesso potrei fare il premier anche io.

Immediata, dopo le dichiarazioni di Corona, la replica di Matteo Salvini, che, di certo, non le manda a dire anche, e soprattutto, in questa occasione:


E la controreplica:

coronavssalvini.png

Ministro, mi fa piacere che ha letto le mie dichiarazioni. Le mancavo perché uno stato di ‘non diritto’ mi ha reso muto violando ogni legge della costituzione. Ma oggi ci sono. E presto, se vorrà , la inviterò per un confronto. Sa Ministro in galera ho conosciuto molte persone straniere e sa Ministro non tutti erano colpevoli o delinquenti... A presto. Corona, quello che mancava... @matteosalviniofficial
  • shares
  • Mail