Temptation Island, Alessandra De Angelis "Sono una mamma molto apprensiva, Emanuele papà attento"

Emanuele D'Avanzo e Alessandra De Angelis genitori felici della piccola Beatrice Emma

emanuele_davanzo_alessandra_de_angelis_instagram_2018.png

Alessandra De Angelis, intervistata da Uomini e Donne Magazine, ha rivissuto tutti i momenti salienti della partecipazione a Temptation island con il compagno Emanuele D'Avanzo. All’epoca lei aveva 21 anni e lui 36... entrambi avevano la voglia di vivere una nuova esperienza senza temere di mettere in discussione la loro relazione:

La pazza ad iscriversi sono stata io. Soffro di allergia e non riuscivo a dormire: una notte, mentre ero davanti al cellulare, mi capitò davanti il form per partecipare. Decisi d’impulso d’iscrivermi. Il giorno dopo me n’ero già dimenticata, tanto che non lo dissi nemmeno a Emanuele. Una settimana dopo ci chiamarono. Lui disse “Se ci prendono, andiamo a farci un viaggio”. In effetti, è stato un vero e proprio viaggio anche se turbolento.

Il fidanzato, però, ha dimostrato, subito un feeling pazzesco con la tentatrice Fabiola tanto da decidere di uscire con lei dal programma, salvo, poi, ritornare sui propri passi e ricucire lo strappo:

Il mattino dopo, durante un incontro, Maria De Filippi riuscì a far emergere la mia parte razionale e mi fece ragionare. Mi disse “ho due notizie da darti: una bella e una brutta”. Quella brutta era che Emanuele era uscito dal villaggio con Fabiola, la bella era che era rientrato da solo e voleva parlarmi. Maria m’invitò ad ascoltare quello che aveva da dirmi, perché si era comportato da persona sincera e non da codardo.

Nel 2016, dopo aver archiviato le turbolenze, la coppia ha deciso di convolare a giuste nozze. Otto mesi fa, infine, è nata la loro primogenita, Beatrice Emma:

Sono una mamma apprensiva, pignola, vorrei sempre che fosse tutto perfetto. M’impegno al massimo, così come Emanuele che è un padre molto attento.
  • shares
  • Mail