Uomini e donne, Sossio Aruta: "Non sono uomo che vuole solo divertirsi"

Il cavaliere del trono over si difende: "La trasmissione prevede che si possano frequentare diverse donne e, proprio come accade nella vita normale, succede che ci si lasci andare all’attrazione fisica. Che male c’è?"

sossio-aruta-ursula.jpg

Sossio Aruta ha messo la testa a posto? È l'interrogativo che ci si pone seguendo le ultime sue vicissitudini a Uomini e donne. L'ex calciatore del Cervia, infatti, sembra aver deciso finalmente di concedere, pur con grande cautela, la tanto agognata esclusiva alla dama Ursula Bennardo.

Dalle pagine del settimanale Nuovo Tv, Aruta ha spiegato:

Non mi va di passare per un uomo che vuole solo divertirsi. Non è così. La trasmissione prevede che si possano frequentare diverse donne e, proprio come accade nella vita normale, succede che ci si lasci andare all’attrazione fisica. Che male c’è? E poi le cose si fanno sempre in due. (...) Conoscere una persona significa anche scoprirsi sotto le lenzuola. Capita a tutti di finire a letto con qualcuno per poi rendersi conto che non può funzionare.

Il cavaliere del programma di Canale 5, la cui ultima puntata stagionale è stata trasmessa oggi, ha replicato alle critiche che Gianni Sperti gli rivolge da tempo:

Non capisco perché si ostina a definirmi ‘falso’. E’ arrivato al punto di pensare che io abbia una relazione segreta con Ursula e che corteggi le altre dame solo per distogliere l’attenzione da lei.

A proposito di Tina Cipollari, anche lei ostile nei suoi confronti:

Dice che voglio fare solo business, che colgo ogni occasione per mettermi in mostra. Ma perché non dice la stessa cosa a Giorgio Manetti? Anche lui, come me, è in trasmissione da anni.

Intanto su Instagram, Sossio esce allo scoperto e pubblica una foto scattata con Ursula in palestra. E scrive: "Se son rose fioriranno".

  • shares
  • Mail