"Valeria Marini mi ha sposato per interesse", parla l'ex marito Giovanni Cottone

L'imprenditore dichiara di non portare rancore nei confronti dell'ex moglie: "L'ho perdonata, di certo non la odio"

giovanni cottone valeria marini divorzio

Intervistato in tv da Eleonora Daniele a Storie Italiane, l'ex marito di Valeria Marini è tornato a parlare del matrimonio naufragato:

Ho sposato Valeria perchè ero innamorato. Perchè è finito il matrimonio? Io non lo so. Non so cosa abbia nella mente Valeria, io l'ho perdonata, di certo non la odio. Forse lei ha vissuto la relazione per interesse, io continuavo ad essere un uomo che stava con una donna per amore.

Giovanni Cottone ha definito "una trovata, una cosa ridicola, direi quasi grottesca" le parole della Marini secondo la quale il matrimonio non è mai stato consumato. Aggiungendo poi:

Una persona che sta con uno per 5 anni non può dire che il matrimonio non è stato consumato.

Cottone ha parlato anche di Fabrizio Corona, conosciuto in cella:

Siamo entrati in carcere nello stesso giorno, già conoscevo Fabrizio, questa cosa mi ha dato una mano. Li ho scoperto la persona Fabrizio, una persona tranquilla che vive di intuizioni. Penso che per dignità facevamo finta di non avere nessuno dei due momenti bui, per orgoglio. Ma poi ti approcci all'altra persona per superare un momento di difficoltà, per parlare, per evadere.

La Marini replicherà alle parole dell'ex marito o sorvolerà evitando di alimentare una vicenda privata evidentemente finita nel peggiore dei modi?

  • shares
  • Mail