Uomini e Donne, Karina Cascella difende Nilufar Addati

Il punto di vista di Karina Cascella sulle rivelazioni di Nilufar Addati

nilufar_giordano_scandalo_uomini_e_donne_2018.png

Karina Cascella, nelle scorse ore, ha rivolto un pensiero a Nilufar Addati e Giordano Mazzocchi dopo le rivelazioni dell'ultima registrazione in cui l'ex tronista ha ammesso candidamente di aver avuto un accordo segreto con un ex corteggiatore, Stefano:

Mi ha colpito molto oggi questo video. Mi ha colpito la tremarella di lei, il braccio del suo fidanzato che teneva stretto, aggrappandosi perché in quel momento aveva paura di tutto. Non riusciva a parlare bene, la sua salivazione era a zero. Avrà sbagliato non c’è dubbio, non l’avrebbe mai ammesso, anche su questo pochi dubbi. A 20 anni si fanno un sacco di cazzate. A 20 anni pensi di essere il più furbo, il più forte e non sai bene cosa sono riconoscenza, rispetto, o meglio lo sai ma fai spallucce di tanto in tanto. Quello che non mi è piaciuto, è stato leggere accanimento su questa ragazza come se avesse ammazzato qualcuno. Parole forti, troppi forti sono state usate sui social.

L'ex opinionista di Uomini e Donne loda la ragazza per aver ammesso, al momento giusto, tutta la vicenda senza paura di attirarsi l'antipatia dei telespettatori:

L’errore c’è stato, ma una piccola donna può sbagliare senza essere messa alla gogna. Non si può e non si deve. Mi ha colpito tanto oggi il suo piccolo grande uomo, che confuso e spiazzato resta lì accanto a lei, e mi ha colpito lei, Maria che ancora una volta resta una madre, quando l’accoglie con dolcezza, le parla in maniera pacata, nonostante fossero lei e il suo lavoro ad essere stati “raggirati” e che da la possibilità senza chiudere la porta di casa sua, di chiarirsi davanti a tutti. Nilufar sono certa che tutto questo ti sarà di insegnamento in futuro per la tua vita, ma non farti più vedere così come oggi, non piangere e non soffrire più del dovuto, sei giovane, gli errori servono a crescere. Oggi hai chiesto scusa e sei stata molto coraggiosa, sono certa che chi ti ama ti amerà sempre, di chi non ti ama fregatene.
In bocca al lupo a voi.

La Cascella, però, ancora una volta, si scaglia contro i leoni da tastiera che, dietro ad un pc, postano commenti, spesso, molto offensivi e gravi:

#sorridicheseipiùbella
#pensierodiunamamma
#potevacapitareallenostrefigliepensateci
E aggiungo..se il nostro mondo è così brutto delle volte, è perché non c’è più comprensione, c’è poco amore, si è sempre pronti a puntare il dito! BASTA CON TUTTO QUEST’ODIO! BASTA! Passatevi una mano sulla coscienza. Questa ragazza non può e non deve essere di esempio a nessuno. Lasciate che sbagli, che viva e non fatele del male con le vostre parole. Riflettori o meno resta la sua vita! Lasciate che la viva.
  • shares
  • Mail