Lory Del Santo a Domenica Live: "Mio figlio Devin non mi parla più da 10 mesi"

La showgirl veronese non ha più rapporti con il figlio 26enne.

lory-del-santo.jpg

Lory Del Santo ha preso parte al dibattito che ha aperto l'ultima puntata di quest'edizione di Domenica Live, il programma di Canale 5 condotto da Barbara D'Urso.

La showgirl e attrice veronese ha dichiarato che suo figlio 26enne Devin Sardi, nato dalla relazione con Silvio Sardi, ha deciso di non parlarle più. Lory Del Santo, per l'esattezza, non parla con suo figlio da ben 10 mesi.

La Del Santo ha fatto non poca fatica nel fornire i motivi per i quali suo figlio Devin abbia maturato questa decisione estrema. Queste sono state le sue dichiarazioni rilasciate a riguardo:

Cos'è successo? Me lo chiedo anch'io. Il manuale dei perfetti genitori non esiste. Magari è il figlio che non è perfetto... E' un argomento difficile. Io ho fatto il possibile per essere disponibile ma si sbaglia sempre. Le esigenze di questi giovani sono diverse da quelle che noi vogliamo. Se ce l'ha con me? Io non lo so... Improvvisamente mi ha detto di cancellare il mio numero e io l'ho cancellato... Mi ha detto di cancellare anche la mia email. Mi ha detto che non mi avrebbe più risposto.

Secondo Lory Del Santo, però, l'addio di Devin potrebbe essere legato ad una questione di soldi:

Forse ha deciso che è arrivato il momento di camminare da solo, di non essere protetto. Io lo trovo ingiusto, però... Forse lui si aspettava che io fossi più potente, più economicamente influente. Sono stata a Los Angeles per 2-3 giorni e lui, sapendo che ero arrivata, è sparito. Non vivo nello sconforto, bisogna essere forti nelle situazioni.

Successivamente, è andato in onda un filmato privato che ha mostrato una grande complicità tra Lory Del Santo, i figli e il fidanzato di lei, Marco Cucolo.

Queste sono state le ultime dichiarazioni di Lory Del Santo:

Lui non approverebbe questa mia intervista ma io ho il diritto di parlare di ciò che voglio. Io parlo sempre bene di lui, odio la violenza verbale. I genitori hanno il diritto di dire di no. Non puoi chiedermi cose che non posso darti e ritenerti offeso.

  • shares
  • Mail