Grande Fratello 2018, Angelo Sanzio contro Simone Coccia: "Mi sento tradito"

Il duro attacco di Angelo Sanzio contro Simone Coccia dopo l'uscita dalla casa del Grande Fratello

angelo_sanzio_ken_italiano_grande_fratello_15_instagram_2018.png

A pochi giorni dall'uscita dalla casa del Grande Fratello, Angelo Sanzio ha sferrato, su Instagram, un duro attacco nei confronti dell'ex compagno d'avventura, Simone Coccia, reo, a suo parere, di essersi lasciato andare a gesti ed affermazioni ad alto contenuto omofobo, passate inosservate per non compromettere il suo percorso di gioco.

Ecco le dichiarazioni bollenti del Ken Umano rivolte al fidanzato dell'onorevole Stefania Pezzopane:

Caro Simone, l'unica bandieruola lì dentro sei tu... Sappilo, tempo al tempo. Se quella famosa notte non hai fatto un brutto gesto meritevole la squalifica è grazie a me che ti ho fatto ragionare. Ho sbagliato a stimarti... Mi sento molto tradito e ne sono dispiaciuto.

L'ex gieffino ha risposto semplicemente alla segnalazione di un suo follower, fortemente indignato per il comportamento di Coccia che sembrerebbe non aver gradito il legame speciale tra Angelo e Filippo:

Buongiorno ragazze e ragazzi. stanotte verso l'una e mezza il signor Simone, il difensore delle donne, offendeva Filippo ed Angelo sul fatto che quando Angelo è uscito ha dato un bacio a Filippo, concludendo con un 'cosa mi tocca vedere'. Vi prego datemi una mano a far girare questa cosa. Visto che Filippo viene massacrato per una frase, devono farlo anche con lui. L'omofobia è una colpa, se avete video condividete.
  • shares
  • Mail