Ilona Staller: "Non mi invitano nei reality per il mio passato, eppure succede di tutto"

Cicciolina contro gli autori dei reality: "Con le risse e le polemiche che affollano i reality, sarei io quella da non invitare?".

cicciolina.jpg

"Con tutte le risse e le polemiche che affollano i reality, il problema sarei io?". Il nome di Ilona Staller, conosciuta anche come Cicciolina, negli ultimi anni è sempre stato accostato al Grande Fratello Vip e L'isola dei famosi per il toto-cast, ma alla fine non se ne è mai fatto nulla. Secondo l'ex attrice porno, uscita da quel mondo ormai nel 1988, ancora pesa il suo passato: "C'è qualcosa che non permette la mia presenza, forse ci sono ragioni politiche. Ci sono quelli che vanno a letto per fare carriera, poi ci sono i ruffiani e anche tanti che sono raccomandati", ha detto al settimanale Nuovo.

"Mica vado lì a fare scene h0t. E poi non capisco: dà scandalo il mio passato da p0rnostar e non Rocco Siffredi all'Isola dei Famosi, anche se lui continua a girare film a luci rossi? Io sono popolare in tutto il mondo, mentre l'Italia finge che io non ci sia. Ho fatto un reality ungherese molto più tosto dell'Isola. perché loro mi chiamano e in Italia, dove sono molto amato e abito da tanti anni, pare che non esista?", lo sfogo.

Sempre dalle colonne m poi, ha deciso di toccarla piano: "Quanti dirigenti del piccolo schermo vanno coi travestiti o fanno uso di cocaina? Quindi se le cose si fanno di nascosto va bene? E io sarei un problema perché ho un passato da p0rnostar? Io ho una vita del tutto normale".

  • shares
  • Mail