Questa settimana è uscita una notizia che riguarda Simone Coccia, uno dei concorrenti più monitorati dell’ultima edizione del Grande Fratello: l’ex compagna Barbara l’accusa di non pagare, da diverso tempo, gli alimenti al figlio Loris. Il gieffino piange dall’emozione perché non ha mai potuto pronunciare la parola papà: l’uomo, che l’ha messo al mondo, ha abbandonato la famiglia in tenera età. Il palestrato concorrente sta riversando, quindi, tutto l’affetto nei confronti della sua creatura.

Il settimanale Di Più ha pubblicato l’accorato sfogo dell’ex moglie: “Non paghi il mantenimento a tuo figlio (300 euro mensili). Vinci il Grande Fratello così puoi dare a tuo figlio quello che devi”

La replica del fidanzato di Stefania Pezzopane non si è fatta attendere: “In passato ci sono stati dei problemi per quanto riguarda il mantenimento. La situazione si sta ripristinando. E’ tutto in mano al giudice. Qualsiasi cosa ho gliela dò.”

A riprova della buona fede di Simone, ci sono alcune ricevute di pagamento, affidate alla mamma, che testimonierebbero l’esatto contrario.

Nella lettera rilasciata al magazine diretto da Sandro Mayer, però, Barbara Ippoliti ha confessato di non aver mai voluto intaccare il legame tra papà e figlio: “Simone tuo figlio ti vuole un bene dell’anima. Ti assomiglia molto ed è pieno di qualità. Non lasciarlo ai margini della tua vita. Ogni volta che ti vede in televisione al Grande Fratello dice che è orgoglioso di te. Dice che sei il suo esempio e che da grande vuole diventare bello e forte come te”

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto