Francesco Testi querela Sabrina Ferilli: "Insinua che io sia gay, porto i nostri sms in tribunale"

francesco testi

Francesco Testi non ci sta e porta in tribunale Sabrina Ferilli. Andiamo con ordine: a giugno il settimanale Oggi pubblica alcune foto in cui i due attori, impegnati sul set di Baciamo le mani, si baciano. La Ferilli prima smentisce il presunto flirt, spiegando che si tratta di foto di scena, poi in un comunicato allude ai "profondi rapporti" fra Testi e Alberto Tarallo, produttore della fiction. Così il giovane attore ha deciso di depositare alla Procura di Bergamo i messaggi hot che sostiene di aver ricevuto dalla collega romana, sposata con Flavio Cattaneo, che quindi lo avrebbe diffamato. A Vanity Fair Testi ha spiegato i motivi alla base della querela ed ha raccontato la sua verità:

Perché la sua dichiarazione è malevola, sibillina: induce a pensare che io abbia un rapporto intimo con Tarallo, insomma che sarei omosessuale.

L'attore ha anche raccontato quale fosse il clima sul set dopo il caos mediatico sollevato dalla pubblicazione delle foto:

Ho cercato di salvare il mio lavoro. Ho assistito in silenzio alla farsa di Sabrina che tornava a Roma per farsi fotografare affettuosa con Cattaneo il giorno del suo compleanno. Potevo solo ingoiare il rospo e arrivare alla fine delle riprese: questo è il mestiere che mi dà da vivere.

Testi, diventato popolare per aver partecipato alla settima edizione del Grande Fratello, ha poi precisato di aver dato la possibilità alla Ferilli di  rettificare le sue parole:

Non ha voluto. Insinuare che io sia gay, evidentemente, era l’unica arma a sua disposizione per far credere a Cattaneo che tra noi non ci può essere stato nulla.

Così, la scelta di procedere per vie legali. Nonostante le pressioni subite in questi giorni - racconta Testi - l'attore andrà fino in fondo rischiando ovviamente che gli sms intimi diventino di dominio pubblico. L'attore, inoltre, ha ripercorso dettagliatamente la love story con la collega: iniziata "nel giugno del 2011, sul set della fiction Né con te né senza di te" la relazione è diventata seria per volontà della Ferilli (sempre stando a quanto racconta il 34enne) ed è durata 6 settimane fino a quando proprio l'attore l'ha lasciata. La reazione della Ferilli non sarebbe stata per nulla diplomatica:

Per tre settimane mi chiamava tutti i giorni. Poi si è placata: si limitava a qualche sporadico sms sarcastico, giusto per provocarmi. Finché non ci siamo riavvicinati.

Il riferimento è appunto al nuovo incontro sul set di Baciamo le mani:

Così è ripartita la storia, e nei mesi seguenti non ho avuto motivo di dubitare che mi avesse detto la verità: dormivo a casa sua, andavamo fuori, senza che la cosa creasse alcun imbarazzo. Stavamo insieme.

Infine, la confessione per la quale dopo la pubblicazione delle foto dei baci i due avrebbero adottato una precisa strategia mediatica:

(avevamo deciso) Di rilasciare dichiarazioni che minimizzassero la cosa. Sabrina diceva che bisognava metterci una toppa.

Foto | TM News

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: