Isola dei Famosi 2018, Jonathan Kashanian: "Alessia Mancini ha offeso i gay, dico la verità"

L'ex concorrente del GF ha confermato quanto detto in puntata, martedì scorso.

Jonathan Isola.jpg

Jonathan Kashanian, uno dei concorrenti della tredicesima edizione de L'Isola dei Famosi, il reality in onda sulle reti Mediaset oramai agli sgoccioli, ha confermato quanto detto nei riguardi di Alessia Mancini, durante la puntata serale andata in onda lo scorso 3 aprile.

L'ex concorrente del Grande Fratello ed ex inviato di Verissimo, infatti, aveva sparato tre bombe belle grosse nei riguardi dell'ex velina di Striscia la Notizia e co-conduttrice di Passaparola.

In breve, stando a quanto proferito da Jonathan, Alessia Mancini avrebbe riservato un'osservazione poco lusinghiera nei riguardi di Simone Barbato ("Mi disse che Simone è un po’ lo scemo del villaggio e che non troverà una donna fino a quarant'anni"), una considerazione altrettanto velenosa nei riguardi di Nadia Rinaldi ("Mi ha detto che Nadia Rinaldi ha la tipica rabbia delle ex ciccione che ce l'hanno con le magre") e che si sarebbe lasciata andare anche ad una battuta velatamente omofoba ("Alessia è quella che disse a Marco che era troppo magro, lui si offese e lei gli rispose: "Ma mica ho detto che sei frocio!" e passò giorni e giorni a chiedere ai cameraman di non mandarlo in onda").

In poche parole, roba da riempire almeno 17 puntate tra Pomeriggio Cinque e Domenica Live...

A poche ore dalla diretta della semifinale dell'Isola (che vede proprio Jonathan e la Mancini al televoto), Jonathan Kashanian ha confermato quanto detto in puntata:

Lei ha detto la parolaccia, era un’offesa ai gay. Dico la verità, non sto a giurare sui morti o parenti, mi dovete guardare negli occhi. Io, all’inizio, non lo volevo dire, poi ho subito uno sgambetto e ne ho fatto uno anche io.

  • shares
  • Mail