Selvaggia Lucarelli si è dimessa da Rolling Stone

L'avventura della blogger con la testata web di Rolling Stone è durata tre mesi.

selvaggia-lucarelli.png

Dopo tre mesi di attività, si è conclusa la collaborazione tra Selvaggia Lucarelli e la testata Rolling Stone. La notizia era già nell'aria, e ora è arrivata l'ufficialità da parte della stessa collaboratrice de Il Fatto Quotidiano e giurata di Ballando con le stelle. "Ho dato le dimissioni da Rolling Stone 10 giorni fa.Le ragioni sono molteplici e hanno a che fare col mio modo di intendere il giornalismo, la libertà di opinione, il rispetto per chi lavora, quello tra colleghi ma anche col desiderio di fare finalmente qualcosa di mio. E' ora", ha scritto la Lucarelli su Twitter.

La blogger era stata chiamata per "rimpolpare" la parte web della testata, così a gennaio 2018 era partita la sua avventura con il contributo di firme prestigiose come Gianluca Neri e Michele Monina. Il sito da prettamente musicale era diventato generalista con approfondimenti, interviste e critiche diventate virali (alcune volte suscitando molte critiche). In neanche tre mesi il sito era passato da 1.400.000 utenti unici al mese e oltre 7.700.000 pagine viste al mese a 4 milioni di utenti unici e 23 milioni di pagine viste.

  • shares
  • Mail