Marisa Laurito: "Quella volta in cui mi dissero di usare un vibratore" (video)

L'attrice partenopea racconta una strana curiosità

Il video richiesto non è più disponibile.
Ci scusiamo per il disagio.

Marisa Laurito, nome storico dello spettacolo, è stata ospite a Verissimo. Alla conduttrice Silvia Toffanin, l'attrice racconta curiosità e retroscena che riguardano i suoi primi passi nel mondo dello spettacolo.  Dal teatro di alto livello al cinema di Felliniano, fino al successo in televisione, grazie a Renzo Arbore che le ha dato man forte.

C'è un aneddoto esilarante che nessuno o pochi sanno, che riguarda la sua famigerata erre moscia, quello che per molti viene ritenuto come difetto, per tanti altri invece diventa pregio, in questo caso però, è il vero marchio di fabbrica della Laurito.

L'attrice partenopea racconta che tempo fa è andata da un logopedista che le aveva consigliato alcuni esercizi con una macchina molto costosa, un lusso che la Laurito non si poteva permettere poiché poteva campare con dei soldi sufficenti per il necessario. Questo suo limite aveva portato l'esperto a suggerirle di procurarsi addirittura un vibratore per muovere la lingua.

Davanti ad una proposta così particolare, Marisa decide senza ulteriori ripensamenti di abbandonare l'idea: "In farmacia ero imbarazzatissima, così decisi di lasciarmi la erre moscia".

  • shares
  • Mail