Alessandra Amoroso, 'non volevo essere una star volevo solo fare la cantante'

Alessandra Amoroso ospite di Silvia Toffanin.

Alessandra Amoroso

Alessandra Amoroso sarà uno dei volti che impreziosiranno il pomeriggio del sabato di Canale 5, in quanto ospite di Silvia Toffanin a Verissimo. La 31enne cantante è tornata alle proprie origini, raccontanto quali fossero le sue ambizioni, quando era semplicemente una ragazzina che amava la musica e aveva un sogno: cantare.

“Io non voglio avere l’immagine della star. All’inizio è stato difficile ammettere che questa vita fosse la mia”. “Da commessa mi sono ritrovata improvvisamente a fare la cantante e non mi sentivo una cantante! Vivevo in un frullatore. Volevo tornare a fare quello che facevo prima, volevo la mia realtà, perché pensavo che questa non mi appartenesse. Volevo fare la cantante, non avere successo”. “Adesso sto iniziando a godermi quello che faccio”.

Passati 10 anni e venduti una quantità infinita di dischi, Alessandra si gode quindi il presente, purtroppo per lei caratterizzato da due pesanti lutti.

“Questo 2018 è iniziato un po’ male: mia nonna, a causa di una malattia, non c’è più e poi se ne è andato via anche il mio cane che per me era un amico, un figlio, un fratello”.

Nel 2016 l'uscita del suo ultimo disco, Vivere a colori.

  • shares
  • Mail