Uomini e Donne, Nicolò Fabbri: "Con Sara Affi Fella non cercavo popolarità"

L'ex di Temptation Island ha parlato anche di Sabrina Ghio

fabbri.png

Nicolò Fabbri si è fatto conoscere lo scorso anno come tentatore nell'ultima edizione di Temptation Island, anche se la vera popolarità è arrivata quando è diventato corteggiatore di Uomini e Donne. Sabrina Ghio, tronista, è stata infatti indecisa fino all'ultimo se scegliere il romano o meno, ma alla fine ha preferito l'altro corteggiatore, Nicolò Raniolo, che, tuttavia, le ha risposto con un 'no'.

Ski day 🤟🏻

Un post condiviso da Nicolò Fabbri (@nicolofabbri94) in data:

Nicolò Fabbri ha cercato di dimenticare l'esperienza, ma nel dating show di Maria De Filippi è poi comparsa sul trono Sara Affi Fella, con cui ha condiviso l'esperienza di Temptation Island e con cui era scattato un certo feeling, anche se non avevano mai approfondito il discorso dal momento che lei era fidanzata, al tempo, con Nicola Panico.

Sara ha chiesto, infatti, alla redazione se fosse possibile invitare Fabbri in trasmissione. Lui ha accettato l'invito, ma si è poi autoeliminato, non trovando sul trono la stessa persona che ha conosciuto a Temptation Island l'estate scorsa. La Affi Fella è insorta contro di lui, così come il web, che l'ha accusato di aver cercato solo popolarità in quest'occasione. E Fabbri ha replicato a Comingsoon.it:

Io vorrei semplicemente dire, ragionando un minimo, là dentro viene tanto criticato chi è falso, chi è incoerente, ecc… E sono stato criticato io perché me ne sono andato dal programma. Se uno volesse stare là per apparire certo non se ne andrebbe!

E ha anche raccontato di com'è andata a finire tra lui e Sabrina Ghio:

Sabrina è proprio il mio prototipo di ragazza: a me piacciono più grandi, bionde, un po’ appariscenti, però a contrasto con l’estetica dentro era una cucciolotta. Questo contrasto tra fuori donnone appariscente e dentro carina e coccolosa, a me colpisce. Con lei ci siamo sentiti una volta sola, mi ha chiamato dopo qualche settimana che è finito il trono, poi non ci siamo più sentiti

  • shares
  • Mail