Isola dei Famosi, Marco Ferri e Jonathan Kashanian amici per interesse secondo Lory Del Santo

Lory Del Santo non crede all'amicizia tra Marco Ferri e Jonathan Kashanian all'Isola dei Famosi 2018

lory-del-santo.png

Lory Del Santo, vincitrice di qualche edizione dell'Isola dei Famosi fa, in una lunga intervista rilasciata al settimanale "Vero, ha commentato l'avventura di Marco Ferri con cui ha passato due notte bollenti, tempo fa, durante il Festival del Cinema di Cannes:

All'inizio lo hanno votato tutti. Si erano messi d'accordo. Ma superata la prima nomination è andato forte e ha capito di dover scegliere una linea di comportamento soft.

L'opinionista non crede (e non vede di buon occhio) l'amicizia tra il figlio dell'ex calciatore dell'Inter e l'ex gieffino Jonathan Kashanian, con cui, si era vociferato, fosse scattata la scintilla:

All'Isola servono amici, ma Jonathan è come un santone: predica, ma di base protegge se stesso. La scintilla è solo per interesse nella dinamica di gioco.

La regista ha qualcosa da (ri)dire su Alessia Marcuzzi, bersagliata dalle critiche a causa dell'affaire Monte - Henger protagonisti del canna-gate:

Devo dire che Alessia è migliorata nella conduzione di questo programma, considerando come aveva iniziato. Adesso le consiglierei di smetere di interessarsi di poltrone rotte o vestiti difettosi e di concentrarsi sulle dinamiche umane dei concorrenti.

L'ex isolana ha, quindi, preso le parti di Francesco contro Eva:

Mi sono schierata dalla parte di chi era la vittima, perché comunque esiste il diritto ad avere una privacy.

Ed, infine, il punto di vista sul presunto caso di omofobia di Craig Warwick e Franco Terlizzi:

E' stato un malinteso linguistico, ma Craig ha sbagliato a vendicarsi parlando male di Franco a sua insaputa. L'ho trovato molto scorretto: doveva affrontarlo direttamente.
  • shares
  • Mail