Eleonora Cecere a Storie Italiane: "Ho rischiato di morire"

L'ex ragazza di Non è la Rai racconta il suo calvario nella trasmissione di Rai 1

eleonora cecere

Eleonora Cecere è stata una delle ragazze più note e popolari della trasmissione cult degli anni '90 Non è la Rai, ora è attrice e mamma. Stamani è stata ospite di Storie Italiane, su Rai 1, condotto da Eleonora Daniele, dove ha raccontato di un brutto periodo segnato da una sofferenza cominciata lo scorso ottobre.

Dopo un paio d'anni dall'aver subìto un cesareo, sta male, subisce alcune operazioni fino ad arrivare addirittura all'asportazione dell’utero e delle tube. Un'operazione che la segna così tanto da stare talmente male da ritrovarsi in setticemia che, ricordiamo, è una delle conseguenze più temibili, se non addirittura quella più temibile, di un processo infettivo. I medici riescono ad evitare il peggio con una cura di antibiotici. La Cecere racconta così il suo periodo difficile:

Avevo le vene bruciate, ogni giorno dovevano cambiarmi l'ago. E' stato un calvario, piangevo, non ne potevo più, non usciva più sangue. Sono stata così per 14 giorni interminabili. Ero scesa tanto di peso. Qualunque cosa io ingerivo, alla fine sentivo dolori, avevo talmente tanta paura che alla fine preferivo non mangiare. Con la prima operazione ero arrivata a 38kg e con la seconda a 41kg.

Ma la situazione, fortunatamente, è andata a migliorare con un epilogo positivo:

Dopo di che ho iniziato a vedere la luce ed ora sto meglio. Mi sono ripresa fisicamente, anche grazie ai bravi medici che mi hanno salvato la vita e che voglio ringraziare.

 

  • shares
  • Mail