Tori Spelling annuncia: basta gravidanze


Quattro è il numero perfetto. Trasformatasi in un'incubatrice vivente, Tori Spelling ha detto stop. Basta figli, basta gravidanze, basta pancioni. Dean McDermott, suo marito, è stato quindi avvertito. Da oggi non si scherza più.

Due settimane e mezzo fa l'ultimo nato, ovvero Finn, arrivato 11 mesi dopo Hattie. Ma non possiamo dimenticare Liam, nato 5 anni fa, e Stella, nata nel 2008. Pallottoliere alla mano siamo arrivati a quota 4, senza dimenticare il figlio avuto da McDermott da un precedente matrimonio. Ma lui, Dean, non vorrebbe smettere, tanto dall'aver pianificato altri 2 bimbi. Ed è qui che Tori ha alzato la voce:

"Tori ha detto a Dean che "la fabbrica dei bebè ha chiuso" e che le gravidanze sono finite. È rimasta incinta talmente velocemente dopo la nascita di Hattie da essere preoccupata dall'effetto che tutto questo avrebbe avuto sul suo corpo. E la gravidanza non è stata facile. Tori ha chiarito che non sottoporrà mai più il suo corpo a tutto questo: hanno già due maschi e due femmine, ed è il momento perfetto per smettere".

Decisione inattaccabile quella della Spelling, secondo quanto riferito da Star Magazine, madre per ben due volte nel giro di un anno. Arrivata ad un passo dai 40 anni, Tori ha così messo un punto sull'affare 'gravidanze', avvertendo l'amato consorte. L'attrice, lo ricordiamo, è stata sposata anche con Charlie Shanian, dal 2004 al 2005.

Fonte: BTelegraph
Fonte foto: Tmnews

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: