parliamo diI figli dei vip

Michele Soavi è un regista cinematografico e televisivo di successo. Tra i suoi lavori recenti, ricordiamo le serie Rocco Schiavone, Questo è il mio paese e Caccia al Re – La narcotici, le miniserie Adriano Olivetti – La forza di un sogno e Ultimo 4 – L’occhio del falco e i film Arrivederci amore, ciao e Il sangue dei vinti.

Il figlio di Michele Soavi, nato dalla relazione con la sceneggiatrice Heidrun Schleef, nel 2014 fu trasportato al pronto soccorso dell’Ospedale Bambin Gesù di Roma, in codice giallo, quattro giorni dopo aver avuto un incidente stradale con il suo motorino. Il ragazzo, che all’epoca dei fatti aveva 15 anni, lamentava febbre alta, difficoltà nel parlare e perdite di equilibrio.

Il figlio di Michele Soavi, però, è finito in un coma di elevata gravità a causa del ritardo con il quale fu effettuata una trasfusione di sangue, necessari in casi come questi, un ritardo che avrebbe superato le 12 ore.

Michele Soavi e Heidrun Schleef, di conseguenza, procedettero con una denuncia.

La notizia recente è che, a seguito di questa denuncia, quattro persone, tra medici e infermieri dell’Ospedale Bambin Gesù di Roma, sono stati rinviate a giudizio. La notizia è stata pubblicata dal quotidiano Il Messaggero.

L’accusa è quella di aver causato al ragazzo “un’encefalopatia acuta con danni neurologici di grado permanente”.

La replica ufficiale dell’Ospedale Bambin Gesù è stata la seguente: “Comprendiamo la sofferenza della famiglia ma siamo consapevoli, in coscienza, che al ragazzo sono state assicurate le migliori cure possibili”.

La vicenda, quindi, si risolverà in un’aula di tribunale.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Attualità Leggi tutto