Valentina Vignali, giocatrice di basket, modella, social influencer e volto televisivo, ha parlato della fine della sua lunga storia d’amore con Stefano Laudoni, anche lui giocatore di pallacanestro, durante una puntata di Pomeriggio Cinque, programma condotto da Barbara D’Urso e in onda su Canale 5.

La 26enne riminese è apparsa ancora molto provata dalla fine della relazione con Laudoni. Rivedendo il filmato di introduzione all’intervista, la Vignali, infatti, non ha trattenuto le lacrime e ha provato a stemperare la tensione con una battuta:

Siete dei maledetti a mandare questo video! Non volevo ripetere un’altra volta questo brutto spettacolo però è passato ancora troppo poco tempo. Ci lasciamo lasciati verso i primi di novembre. Ci sono dei momenti in cui il dolore prevale e non sei molto lucido, poi noi eravamo anche una coppia molto seguita sui social. C’erano tanti ragazzini che ci volevano bene e che erano curiosi.

Valentina Vignali ha dichiarato che il suo ex fidanzato ha rimosso tutte le loro foto sul suo profilo Instagram. La cestista e modella, invece, ha tutta l’intenzione di mantenere un bel ricordo di questa sua lunga storia d’amore:

Lui ha tolto le nostre foto sul suo profilo Instagram. Noi avevamo un album che io ho fatto dal primo messaggio che ci siamo mandati su Facebook nel 2010 e sono andata a stampare le foto perché una cosa così bella, voglio ricordarmela bella quando andrò a riguardarlo. Quando sarò grande e avrò dei figli, dei nipoti, voglio che almeno il ricordo rimanga bello e intatto.

Dopo quest’intervista, Francesca Brambilla, volto di Avanti un altro, programma di Paolo Bonolis, e soprattutto attuale fidanzata di Stefano Laudoni, ha risposto a tono ai fans di Valentina Vignali che l’hanno presa di mira sui social.

Francesca ha definito “imbarazzante” l’intervista rilasciata da Valentina Vignali e ha dichiarato di non essere stata la causa della loro rottura, aggiungendo anche di non essere mai stata amica della Vignali.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Attualità Leggi tutto