I fratelli Vanzina difendono Fausto Brizzi, finito nella bufera da settimane per la questione delle presunte molestie a danno di giovani attrici. Intervistati da Supercinema, che trasmetterà il servizio nella prossima puntata di sabato, il regista e lo sceneggiatore hanno condannato con fermezza la moda dilagante dei processi mediatici.

Un Paese in cui i processi si svolgono in televisione e non nelle aule di tribunale mi fa un po’ paura”, ha affermato Enrico Vanzina. “Si possono distruggere delle persone. Rimane il fatto di un imbarazzo, di una grande malinconia, anche da parte mia che conosco Fausto. Mi spiace che passi il messaggio che per fare questo lavoro occorra fare così. Invece si può fare col talento”.

Sulla stessa lunghezza d’onda Carlo, che indica l’unica strada percorribile in questi casi, ossia quella del tribunale.

“Va capito se ci sono delle colpe e se ci sono dovrà pagare, ma non si può fare un processo sul sentito dire. Mi chiedo: come mai Monica Bellucci non è dovuta andare con Tornatore per fare i film? Come mai Cristiana Capotondi, Claudia Gerini, Margherita Buy non hanno dovuto sottostare a Brizzi? Si vede che c’è qualcosa che non va”.

Sarno ha inoltre chiesto un parere a Claudio Bisio, impegnato nella promozione del film Gli Sdraiati. Il volto di Zelig ha invitato le ragazze a recarsi in procura, ribadendo che “c’è la presunzione d’innocenza e c’è pure per questi casi, fino a che non c’è un giudizio reale”.

Ritengo assurdo che si cancellino personaggi o si tolgano i nomi, lo dico da spettatore. Vorrebbe dire cancellare il nome da un quadro di Caravaggio perché era un assassino”

A tal proposito, è delle ultime ore la notizia che il nome di Fausto Brizzi sarà presente nei titoli del film Poveri ma ricchissimi. A tutelare il regista della pellicola, nelle sale dal 14 dicembre, è il diritto d’autore, considerato “inalienabile”. Tuttavia, il nome continuerà a non comparire nelle varie iniziative promozionali della Warner Bros, trailer compresi.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Gossip Italiano Leggi tutto