Alvaro Vitali e le fake news sulla sua morte: "Sono vivo"

Alvaro Vitali, il comico e attore storico interprete di Pierino, al Corriere della Sera parla delle fake news sulla sua morte. "Dal 2010 è sempre la stessa storia, sono vivo"

alvaro-vitali.png

Alvaro Vitali, 67 anni. Sabato la notizia della sua morta diffusa sui social. Poi la smentita. Con un'intervista sul Corriere della Sera il comico e attore romano rassicura i suoi fan.

Sto benissimo. Mi piacerebbe sapere di cosa sono morto stavolta. Ogni anno c'è una ragione diversa

Risponde con il suo classic humor alle domande di Chiara Maffioletti.

Non capisco perché ogni anno mi danno per morto. (...) In generale mi diverto, ma una parte di fastidio c'è. Tipo quando parenti o amici iniziano a chiamare, specie mia moglie. (...) Poco fa ad esempio mi hanno chiamato i Cugini di campagna... non sapevano se farlo a no, erano preoccupati.

A dare per morto lo storico Pierino è, secondo le sue dichiarazioni sempre la stessa persona.

Non so perché questa persona dal 2010 esca con questa notizia. (...) Io non muoio deve farsene una ragione. E se proprio deve farmi morire, almeno non scelga come orario le 12. Preferirei dopo pranzo.

Sulle fake news della sua morte Alvaro Vitali ci ride su, ma ben diverso è il suo umore quando parla di cinema.

Per il cinema forse sono morto davvero. Non mi chiamano più e non mi spiego il perché. Ci sono tante parti che potrei fare. Ho anche scritto una nuova sceneggiatura, la mostro ai produttori, pare piacere, poi spariscono. 
  • shares
  • Mail