parliamo diUomini e Donne

Mercoledì 15 novembre sono state registrate le nuove puntate del trono over di Uomini e donne. Grazie al sito ufficiale di Maria De Filippi siamo in grado di raccontare quanto è successo.

Dopo aver ricordato che Gemma nella scorsa puntata ha chiesto a Giorgio di cenare insieme, ecco lo sfogo della dama che parla delle labbra di Giorgio e del tuffo nel passato che le ha fatto fare. Tina vorrebbe commentare ma Maria pensa che non sia il caso di aprirle il microfono. Quindi il video della cena

Giorgio l’aspetta nel locale che li vide al primo appuntamento, lui non risparmia i complimenti alla sua eleganza, poi lei inizia l’opera di seduzione e ammette di getto di essere ancora innamorata di lui, tuttavia Giorgio non cambia atteggiamento, anche perché un eventuale suo cedimento sarebbe stato manipolato da lei, così la lascia con il saluto della buona notte, Gemma è in lacrime.

Ecco cosa è successo in seguito in studio:

A Maria Gemma dice che non ha voluto lasciare nulla di intentato, ma il suo istinto le dice che c’è qualcosa che non le è chiaro e lo trova sempre troppo controllato; Giorgio replica che è stato bene ma il presente è quello che sa: un ologramma, è un’immagine ma dentro non c’è nulla!
Gianni e Tina si chiedono come si relazionerà ora con altri uomini, e con Marco? Lei dice che non gli aveva mai parlato d’amore ma lui la smentisce con decisione e l’opinionista sostiene che ha toccato il fondo e non se ne rende conto; se Giorgio avesse accettato le sue avances lei non si sarebbe accontentata di una sola notte e anche su questo Tina dissente, mentre Giorgio le ribadisce che per lui non ci sono possibili cambiamenti.
Guido entra agguerrito – noi siamo persone nelle tue mani e vuoi apparire quella che non sei – le dice con decisa fermezza e aggiunge che non le permette di usarlo, Gemma non accetta questo giudizio e la discussione fra loro è inevitabile, poi balla con Giorgio.

Intanto Gianni ha visto sul viso di Anna espressioni che gli fanno pensare lei sia gelosa di Giorgio perché innamorata di lui; lei nega e aggiunge che ha ripreso anche il rapporto di amicizia con lui perché era ingiusto interromperla su richiesta; Maria ha visto le stesse espressioni che Anna spiega come disapprovazione.

Un signore del parterre suggerisce a Giorgio di non fare il “ragioniere” e di lasciarsi andare con Gemma, lui spiega che non ci sono i presupposti nemmeno per una notte.

Prosegue la puntata:

Manila e Fabrizio avevano litigato nell’ultima registrazione, lite continuata anche dopo, ma un weekend passato insieme ha chiarito i loro dubbi, oggi lei gli chiede di uscire insieme e lui non esita a dirle di sì, ballano insieme e Gianni li trova bellissimi, applausi dello studio ma Sossio non ci crede molto la vede una farsa.
La signora Vittoria è venuta per conoscere Manfredo ma Graziella non riesce a superare i vecchi problemi con lui finché Marco e Sossio sollevano di peso la sua sedia e la portano nel backstage, si balla; Manila e Fabrizio rientrano per criticare il Sossio pensiero.

Si apre la diretta Facebook: la raccolta di materiale per l’associazione di volontari che si occupa dei malati è aumentata, lo stesso dicasi per le proposte di lavoro dell’azienda di abbigliamento Raccah che ha assegnato altri posti di lavoro; Ilary ha una carrozzeria a Torino e cerca un verniciatore , offrono un impiego fulltime.

La registrazione si chiude così:

Annamaria non intende continuare la conoscenza con Alfredo perché non la fa sentire coinvolta, poche telefonate e pochi messaggini, Tina e Gianni sono convinti che lei sia impegnata.
Marco è uscito un paio di volte con Titti, lui spende bellissime parole per lei, con la quale ha anche molti punti di contatto e ricordi simili, ma è molto impegnata con il lavoro e questo non facilita le cose, lei entra e conferma ogni parola ma forse si sono presi più di testa e, a sua volta, parla benissimo di lui; il target di Titti è dai 50 in su, Bruno è interessato e si presenta a lei che però balla con Marco.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su