70enne divo di film come American Graffiti, Lo squalo, Incontri ravvicinati del terzo tipo e Goodbye amore mio!, con cui 40 anni fa vinse un Golden Globe e un Oscar, Richard Dreyfuss è stato accusato di molestie sessuali dalla sceneggiatrice Jessica Teich. Proprio lui, giorni fa chiamato in causa dal figlio Harry per una molestia subita da Kevin Spacey all’età di 18 anni, incredibilmente avvenuta davanti a papà Richard.

La donna, infastidita dall’ovvio sostegno dato da Dreyfuss senior a Dreyfuss junior, ha trovato il coraggio di raccontare un aneddoto legato al 1987, quando lavorò insieme a Richard nello speciale tv Funny, You Don’t Look 200: A Constitutional Vaudeville. Una volta trovatasi nella roulotte dell’attore, per alcune modifiche allo script, Dreyfuss le avrebbe chiesto un rapporto orale, per poi continuare a molestarla a lungo, sempre sul set.

Il divo, tre mogli e tre figli, ha voluto affrontare la denuncia pubblica della Teich sul sito Vulture, confessando di aver avuto comportamenti inappropriati negli anni ’70 e ’80 ma negando la ricostruzione fornita dalla donna.

“Ho mancato di rispetto a me stesso e a loro, e ho ignorato la mia stessa etica, situazione che rimpiango più di ogni altra cosa. Durante quegli anni sono stato trascinato in un mondo di celebrità e di droghe, elementi che non sono scuse ma semplicemente verità. Da allora ho avuto l’occasione di ridefinire quello che significa essere un uomo, e una persona che ha una propria etica. Penso che ogni persona sulla Terra debba affrontare quella domanda. Ma non ho assalito nessuno”. “Nego di essermi mai ‘esposto’ a Jessica Teich, che ho considerato un’amica per trenta anni. Ho flirtato con lei e mi ricordo di aver provato a baciarla come parte di quello pensavo fosse un rituale di seduzione consensuale che è andato avanti per molti anni. Provo orrore e sono sconvolto nello scoprire che non lo era. Non l’avevo capito. Mi spinge a rivalutare ogni rapporto che pensavo fosse reciproco e giocoso”.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Gossip Straniero Leggi tutto