Cristina D’Avena, 35 anni di carriera, e un album Duets, che esce oggi, venerdì 10 novembre, in cui canta le sue canzoni storiche con 16 artisti italiani: J-Ax, Fedez, Elio, Francesca Michielin e molti altri. Con la Canzone dei Puffi, oggi reinterpretata con Michele Bravi, nel 1982 vinse il suo primo Disco d’oro, superando le 500mila copie vendute.


Cristina D’Avena a Intimità racconta la sua storia, dai suoi primi passi come cantante tra le fila de Lo Zecchino d’Oro, sotto la guida di Mariele Ventre, al debutto con le sigle dei cartoni nel 1981, grazie al Maestro Augusto Martelli, direttore artistico musicale di Canale5, che per lei scrisse Bambino pinocchio.
Così Cristina D’Avena racconta il rapporto con il suo pubblico

Sono entrata da piccola nelle case degli italiani, è come se mi conoscessero da sempre. Nonne e mamme mi scrivono: “Tu sei una di famiglia”. Ai concerti vedo tanti giovani che cantano e questo mi gratifica, emoziona e incuriosisce. Appena inizio a cantare tutti sorridono, le mie canzoni mettono buonumore, così come i cartoni animati regalano gioia e serenità

A Intimità Cristina D’Avena confida anche alcuni suoi rimpianti

Mio papà Alfredo era medico e in effetti il mio sogno era di specializzarmi in neuropsichiatria infantile. Più che altro ho il rimpianto di non essermi laureata, mi mancavano pochissimi esami e la tesi. Chissà che un domani non riesca a farlo

Molto legata alla famiglia, dopo la scomparsa del padre Cristina D’Avena in ogni momento libero torna a Bologna dalla mamma, che spesso porta con sé in tour. Mentre la sorella Clarissa è il suo braccio destro sul lavoro, curandole la comunicazione. Da anni voce che fa compagnia ai bambini italiani lei, che figli non ne ha, preferisce non pensare a come poteva essere la sa vita da mamma.

Sui social network mi arrivano tante proposte di matrimonio, fra cui anche quelle di uomini in carriera che mi dicono: “Vorrei sposarti”. Ora sono felicemente fidanzata.  Anche riguardo ai figli non so ancora se ho dei rimpianti o meno, ho iniziato la carriera da piccola e, travolta dagli impegni, il tempo mi è passato tra le mani

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Gossip Italiano Leggi tutto